benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Eventi intorno a noi

I grandi temi della politica economica - "Next Generation EU: l'occasione per ripartire?"

Il Mulino

Martedì 1 dicembre dalle 18
Live streaming
canale YouTube del Dipartimento di Scienze Economiche

Siamo in mezzo alla crisi, e che sia un mal comune non è motivo per essere meno preoccupati, anzi. Nel 2020, il PIL dell’Italia crollerà fra il 9% (per il Governo) e il 10,6% (per il Fondo Monetario Internazionale).
Ma già nel 2019 - prima della pandemia - la crescita era pressoché zero. Ed è dal 1996 che l’Italia ha iniziato a perdere terreno rispetto agli altri paesi nell’area euro. Nel 1995, il nostro reddito pro capite era il 103% della media dell’area (12 paesi). Nel 2020 sarà l’83%: abbiamo perso 20 punti!Ma non è solo che siamo cresciuti più lentamente degli altri. In realtà, non siamo cresciuti affatto: il nostro PIL pro capite del 2019 era addirittura inferiore a quello del 2000. E ora? Le previsioni della Commissione Europea indicano che – nonostante il sostegno della BCE e le risorse di “Next Generation EU (NGEU)” e degli altri programmi dell’Unione – prima del 2023 non recupereremo neppure il reddito del 2019.
Che fare allora? È possibile una ripresa “intelligente”: uscire, in una sola mossa e sia pur lentamente, da questo lungo declino e dall’attuale recessione?

Ne discutono Marco Bentivogli (Coordinatore di Base Italia), Valter Caiumi (Presidente di Confindustria Emilia), Loredana Federico (Chief Italian Economist, UniCredit Research)

Modera
Ferruccio de Bortoli (Giornalista)