benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Eventi intorno a noi

Primo impianto e gestione della tesoreria per professionisti e PMI – 4° modulo

ACEF – Associazione Culturale Economia e Finanza

Giovedì 1 luglio dalle 16.00 alle 18.00
Webinar gratuito

Visto il successo della prima edizione del Corso tenutosi nei giorni 20 – 27 gennaio e 3 – 10 febbraio 2021, e della successiva giornata di esercitazioni pratiche del 26 marzo 2021, promosse e realizzate da ACEF – Associazione Culturale Economia e Finanza in collaborazione con AITI – Associazione Italiana Tesorieri d’Impresa, abbiamo deciso di realizzare una seconda edizione prima della pausa estiva, in concomitanza con la ripresa di molte attività e con la predisposizione dei primi bilanci post-COVID.

Il Corso Primo impianto e gestione della tesoreria per professionisti e PMI si propone di fornire alle PMI, e ai professionisti che le assistono, elementi teorici e pratici per la gestione della tesoreria, funzione fondamentale in questo contesto economico complesso e fortemente incerto derivante della lunga (e non ancora esaurita) emergenza sanitaria.

I contenuti verranno sviluppati da tesorieri soci di AITI e da relatori di ACEF esperti in crisi d’impresa, organizzazione e gestione aziendale, anche in veste di facilitatori per sollecitare il confronto con i professionisti e le PMI della platea virtuale.

Il Corso, che si articola in quattro moduli di due ore ciascuno, partendo dai principi di base, fornirà concetti e strumenti utili al primo impianto, all’organizzazione, alla pianificazione, e alla gestione della tesoreria aziendale.

Verranno così individuate competenze, conoscenze, abilità, attività, e responsabilità tipiche del tesoriere, tenendo conto che in molte PMI tale funzione non viene rivestita da una figura specifica, ma viene svolta “part-time” da personale amministrativo addetto anche ad altre attività.

Programma 4° Modulo:
La comunicazione efficace e il rapporto impresa-banca

Coordinamento: Alessandra Damiani
Relatori: Gianfranco Barbieri, Fabrizio Masinelli

Il rapporto Impresa – Banca è molto importante e va gestito con attenzione in quanto la Banca è per le PMI il finanziatore principale. Una buona ed efficace comunicazione tecnica può garantire all’impresa le risorse necessarie per il proprio funzionamento; è pertanto necessario che vi sia chiarezza negli obiettivi e che i contenuti e le analisi effettuate siano funzionali agli stessi.
La predisposizione, anche grazie a software dedicati, di un set informativo da utilizzare nel rapporto Impresa – Banca può costituire un vantaggio, in quanto evidenzia alla controparte, anche in un contesto aziendale come quello di una PMI, la capacità della stessa di strutturare le informazioni e di gestire il business.

Ci si riferisce, per esempio:
- Al dettaglio degli affidamenti per tipologia e banca
- Alla centrale dei rischi aggiornata
- All’analisi di bilancio
- Alla pianificazione finanziaria a breve e cash flow previsionale
 - Al budget annuale

Per iscriverti clicca qui.