benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Eventi intorno a noi

L’impiantistica italiana tra sostenibilità e ripresa

INCICO

Venerdì 25 settembre dalle 9.00
Castello Estense - Ferrara

A distanza di pochi mesi dal lancio del Green Deal Europeo che ha messo in primo piano il fenomeno del Climate Change e il degrado ambientale quale enorme minaccia per l’Europa, la pandemia del COVID-19 ha messo in ginocchio l’economia del nostro Paese e del mondo intero.

Oggi diventa quindi indispensabile e urgente far ripartire il nostro sistema economico e produttivo, e proprio per questo la stessa Commissione Europea è impegnata in un programma di sostegno all’economia senza precedenti. Ma con quale sistema industriale vogliamo tornare a crescere? Quale indirizzo vogliamo dare al nostro sviluppo? Come renderlo compatibile con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi per la salvaguardia del pianeta?

Il convegno/tavola rotonda promosso da INCICO, organizzato nella ricorrenza del quarantennale dalla sua costituzione, affronta proprio i temi della sostenibilità ambientale dell’impiantistica, nei settori dell’Oil & Gas, dell’energia e della petrolchimica, e vuole fornire utili strumenti di conoscenza alle aziende impegnate ad orientare le proprie attività di ingegneria e di ricerca verso tecnologie innovative capaci di rispondere alle nuova emergenza climatica.

L’appuntamento promosso da INCICO non è pensato come un luogo di approfondimento scientifico riservato agli “addetti ai lavori”, ma come un’occasione di confronto rivolto ai manager e ai decision maker delle realtà più significative dell’impiantistica italiana e ad importanti interlocutori istituzionali del nostro Paese, per mettere il tema della sostenibilità ambientale al centro dei programmi di sviluppo del sistema Italia.

Programma:

9:00 Accoglienza Registrazioni e benvenuto

9:30 Apertura
Giovanni Monini, CEO INCICO SpA
Barbara Paron, Presidente della Provincia di Ferrara
Gian Luigi Zaina, Vice Presidente Confindustria Emilia

10:00 Introduzione
Alessandro Bratti, Direttore Generale ISPRA
Le sfide del Climate Change al sistema produttivo italiano
Il Green Deal ed il Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima
Le funzioni di indirizzo e coordinamento di ISPRA ed i rapporti con le strutture produttive del Paese

10:30 1° Tavola Rotonda
Conduce Alberto Orioli, Vicedirettore de il Sole 24 Ore
La economia italiana dopo il lock-down tra bisogno di ripresa e nuovi scenari di cambiamento: le raffinerie italiane, le bonifiche dei siti industriali e la Citizien Science
Daniele Bandiera, AD, IP Api Group
Paolo Grossi, Amministratore Delegato Eni Rewind
Nicola Marotta, CEO Technip Italia DL
Paolo Calvano, Assessore al Bilancio della Regione Emilia Romagna

11:30 Coffe break

11:45 2° Tavola Rotonda
Conduce Ilaria Catastini, responsabile comunicazione Nextchem
Dagli idrocarburi alla economia circolare: quali innovazioni per le raffinerie in Italia, depolimerizzazione e bioplastiche
Massimo Covezzi, già Presidente Plastic Europe Italia
Alberto Cavazzini, Professore Ordinario Chimica UNIFE
Gabriele Mei, Presidente Lyondellbasell Italia
Marco Versari, Presidente Assobioplastiche

12:45 Conclusioni
Roberto Morassut, Sottosegretario di Stato al Ministero per l’Ambiente

13:10 Light Lunch

Per confermare la vostra presenza al convegno, prenotare la visita, nonché per garantire i necessari allestimenti e dispositivi di protezione per il Covid-19, è indispensabile comunicare la propria adesione all’iniziativa alla segreteria organizzativa:

Itinerando snc
via Voltapaletto 33, 44121 Ferrara,
tel. +39 328 9571132
info@itinerando.it