1. Unimore laurea Marino Golinelli

    Nel 30° della nascita di Fondazione Golinelli, un’istituzione privata che si pone l’obiettivo di promuovere l’educazione e la formazione, di diffondere la cultura, di favorire la crescita intellettuale, responsabile ed etica dei giovani, Unimore attribuirà al suo promotore, l’imprenditore e filantropo di origini modenesi, Marino Golinelli, la laurea magistrale Honoris causa in Biotecnologie mediche.

  1. INNOVAZIONE

    Fonderie di Montorso presenta la prima edizione del Bilancio integrato

    Fonderie di Montorso ha presentato la prima edizione del suo Bilancio integrato. Lo ha fatto nel quartier generale di Montorso Vicentino alla presenza di tutti gli stakeholder: clienti, fornitori, istitutuzioni, enti di controllo e associazioni di categoria. "Sono particolarmente orgogliosa di questo lavoro", ha rimarcato a più riprese, visibilmente emozionata, la presidente Patrizia Comello. "È un cammino appena avviato, che ci vedrà impegnati sempre di più nei prossimi anni". Fonderie di Montorso a fine 2016 ha acquisito l'intera proprietà di Fondmatic, storica fonderia dell'area bolognese. Dal primo gennaio sotto la medesima ragione sociale sono ricompresi gli stabilimenti di Montorso Vincentino e quello di Crevalcore.

  2. IL PROGETTO NAZIONALE "EUREKA! FUNZIONA"

    Premiati i bambini inventori di Bologna, Ferrara e Modena

    Sabato 19 maggio centinaia di bambini di Bologna, Ferrara e Modena hanno partecipato all’evento conclusivo del progetto “Eureka! Funziona!”, promosso da Federmeccanica e Confindustria Emilia, la gara di costruzioni tecnologiche destinata ai bambini del quinto anno delle elementari.

  3. ANNIVERSARIO

    Felisi festeggia i 45 anni di attività tra Ferrara, Milano e Tokyo

    45 anni festeggiati con un prodotto unico e legato alle proprie radici: è quanto accade a Felisi, azienda nata nel 1973 a Ferrara come piccolo laboratorio artigianale della lavorazione dei pellami e che oggi è uno storico marchio del fashion made in Italy. La celebrazione dell'anniversario è una borsa celebrativa ma anche divertente, una shopping bag reversibile rifinita e foderata in moltissimi colori che illustra, attraverso lo stile riconoscibile e giocoso dell’artista Claudio Gualandi, la storia del Brand. La serie di appuntamenti per le celebrazioni è iniziata il 16 maggio, presso il Flagship Store di Milano, dove Felisi ha invitato i clienti e la stampa a festeggiare insieme l’anniversario presentando in anteprima la borsa celebrativa in un arcobaleno di colori.

  1. DLABMED SCHOOL

    A Bologna una scuola internazionale per i professionisti della risonanza magnetica

    Innovazione e ricerca da sempre ispirano la vision e il percorso imprenditoriale di Dlabmed. L’obiettivo è quello di fornire a medici e pazienti nuove risposte e soluzioni all’avanguardia, legate al mondo della diagnostica. Per confermare il rapporto che lega Dlabmed con i professionisti del settore, nasce Dlabmed School. La scuola rappresenta il consolidamento di un progetto che è sempre stato prioritario nella mente dei soci.

  2. TURISMO E CULTURA

    Emilia-Romagna destinazione top per Lonely Planet

    Prima tra le destinazioni europee assolutamente da non perdere, davanti a Cantabria (Spagna) e Friesland (Olanda). Gli esperti di viaggio Lonely Planet hanno esplorato tutti gli angoli d’Europa in cerca dei luoghi imperdibili di quest’anno e l'Emilia-Romagna è la destinazione numero uno.

  3. PREMIO MASCAGNI

    Labanti e Nanni, l'innovazione della cartotecnica: «ll segreto è la confezione»

    “La bottega”. La chiama ancora così Antonio Bonacini, presidente della Labanti e Nanni, anche se la sua è ormai un'azienda da 15 milioni di euro e 75 dipendenti. Lo era, effettivamente, quando nacque: una piccola stamperia dalle parti del Pratello, finita poi all'interno del gruppo Fochi. Nel '97 Bonacini, ingegnere meccanico, ha cambiato strada: “Con mio figlio Fabio e un terzo socio, Andrea Fanti, decidemmo di prendere il controllo della Labanti e Nanni e lanciarci in questa avventura. Ci affascinò l'idea di tentare un'avventura imprenditoriale in proprio. Decidemmo di aprirci alla cartotecnica, acquisendo un'azienda del settore e una di confezionamento”. I risultati non arrivarono subito, ma con la crisi del 2007: “La crisi colpì molto in fretta il settore della carta. Ma noi, un attimo prima della bufera, avevamo investito pesantemente sulla cartotecnica, a forte valore aggiunto”.

  4. ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

    "We AR able Tech 2018, una ricerca di identità" all'Ipsas Aldrovandi-Rubbiani di Bologna

    L'evento, organizzato dall'indirizzo Moda dell'Ipsas Aldrovandi-Rubbiani di Bologna, rappresenta il risultato della sperimentazione e della ricerca nel campo della Tecnologia Indossabile, portata avanti nei Corsi di Alternanza Scuola Lavoro dalle classi quinte, negli ultimi due anni scolastici.

  5. SPORT E SALUTE

    Sarchio sponsor della Fossil Cup 2018

    L'azienda di Carpi sostiene l'importante iniziativa sportiva, giunta quest'anno alla sua dodicesima edizione; durante la serata, nei punti di ristoro, si potranno degustare i prodotti senza glutine e vegan di Sarchio.

  6. ICT

    Expert System, nuovo primato nell’Artificial Intelligence

    Confermando la leadership tecnologica di Cogito e un costante impegno nell’innovazione al servizio del business, Expert System ha perfezionato le funzionalità di acquisizione automatica della conoscenza usando machine learning e semantica.

  7. CAMPOSANTO

    Smurfit Kappa promuove la sicurezza in azienda

    Il Gruppo industriale, leader nella progettazione e fornitura di imballaggi a base di carta, ha organizzato in tutti i suoi stabilimenti in Italia diverse iniziative per celebrare la “Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul lavoro”. Alimentazione corretta e benessere fisico e mentale i temi affrontati nell’incontro che si è svolto alcuni giorni fa nella sede di Camposanto.

  8. PREMIO MASCAGNI

    Tenenga, la parola magica è “uniti”

    Tenenga nasce da una cena tra amici. Al tavolo Ubaldo Montanari, da 40 anni nel settore dell'identificazione automatica, prima da dipendente poi in proprio. Stesse storie quelle degli altri, ognuno in un settore limitrofo, la cosiddetta filiera.  “Tutti noi, nel nostro piccolo, lottiamo corpo a corpo con le multinazionali. Ci siamo messi 'accordo tra noi, per offrire un servizio chiavi in mano, potendo contare sui pezzettini degli altri amici. E allo stesso tempo siamo in grado di offrire un servizio molto più ampio dei singoli, grazie a una serie di risorse e competenze che una piccola azienda non può coprire. E siamo flessibili come una multinazionale non saprà mai essere. 

  9. PREMIO MASCAGNI

    System, il segreto è anticipare

    Pioniere a 20 anni nella costruzione di macchine serigrafiche per la decorazione delle piastrelle, nel 2000 è stato il primo a intuire che il mondo avrebbe richiesto le grandi lastre per dare vita ad applicazioni di utilizzo inedite per il settore della ceramica. Il segreto di Franco Stefani, fondatore nel 1970 e presidente del Gruppo System di Fiorano, è stato sempre quello di anticipare le richieste del mercato. “A 16 anni ho cominciato a lavorare alla Marazzi. Mi cimentavo per hobby negli esperimenti della rivista elettrotecnica Sistema Pratico e in quegli anni ho intuito che si potevano applicare i sistemi elettronici all'automazione” Quali sono le nuove frontiere della ceramica? “Sul fronte delle applicazioni abbiamo aperto le strade a settori inediti per la manifattura ceramica, come ad esempio quello dell'arredamento, la possibilità di realizzare arredi per interni ed esterni. Sul piano delle tecniche produttive ho in mente due progetti che stupiranno il mondo”.