Riferimenti

Grosso Nicoletta
n.grosso@confindustriaemilia.it
Tel: 051 6317226
Cell: 3895830402

EVENTO ANNULLATO (Mercoledì, 11 aprile 2018 - dalle 9.30 alle 13.00)

Il Diversity management nelle risorse umane, il ricambio generazionale, come cambiano le competenze nei contesti di lavoro tra esigenze organizzative ed innovazione tecnologica


EVENTO PUBBLICO

Dove:
Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Ferrara - via Mons. L. Maverna 4 - Ferrara

salva nel tuo calendario l'evento presso Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Ferrara


Unimpiego Confindustria Emilia Area Centro, Fondazione Aldini Valeriani e Nuova Didactica
Il Diversity management nelle risorse umane, il ricambio generazionale, come cambiano le competenze nei contesti di lavoro tra esigenze organizzative ed innovazione tecnologica.
Tra i differenti elementi che il diversity management dovrà presidiare nel futuro, quello del Generation Mix sarà sicuramente uno dei prioritari.
I fattori multigenerazionali sono infatti riconosciuti a livello internazionale come uno degli elementi che influiscono di più sul senso di appartenenza, sulla soddisfazione lavorativa, sull’apprendimento e sull’innovazione, e la diversità nelle aziende è vista da tempo come un fattore strategico per la competitività.
Quando menzioniamo le generazioni pensiamo subito al passaggio generazionale: pensiamo al vertice aziendale, all’imprenditore e alla sua famiglia.
Ma prima ancora che passaggio del testimone, oggi, molto più facilmente, troviamo continuità generazionale: tre o quattro generazioni lavorano sotto lo stesso tetto e condividono un pezzo importante di strada, con valori, obiettivi, convinzioni, ritmi di vita diversi ma legati dalla contemporaneità storica.
Il fenomeno generazionale non riguarda soltanto gli imprenditori ma tutte le persone nell’organizzazione: come sta funzionando la coabitazione, collaborazione, comunicazione fra under 30, 40enni, 50enni, 60enni e oltre?
Quale rapporto hanno le generazioni con le tecnologie, le aspettative verso il lavoro, quale approccio riguardo le condizioni contrattuali, quali esigenze rispetto a spazi e tempo per il work life balance?

Coordinatrice:
Nicoletta GrossoResponsabile Unimpiego Confindustria Emilia Area Centro

Interventi:
Elisabetta Zanarini - Responsabile Area Consulenza FAV – Professional Certified Coach ICF
Elisa Tassinari -Imprenditrice Gruppo Orteco srl Bologna

Modalità di adesione
La partecipazione è riservata alle Aziende associate, che sono pregate di confermare via e-mail la propria presenza al convegno rispettivamente all'indirizzo:

 m.mollaroli@confindustriaemilia.it

Per approfondimenti:
Unimpiego