Venerdì, 9 novembre 2018 - 10,00

Convegno: Operare (o non operare) correttamente con l'Iran dopo l'introduzione dell'ultimo blocco di sanzioni USA - 9 novembre ore 10-13 a Bologna (in videoconferenza nelle sedi di Ferrara, Modena, Imola)


Uffici: Commerciale, Direzione e gestione strategica, Export e mercati esteri
Argomenti: ESTERO, Informazioni paese, Norme del commercio internazionale, Pagamenti internazionali assic. credito e garanzie

EVENTO PUBBLICO

Dove:
Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Bologna - via S. Domenico 4 - Bologna
Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Ferrara - via Montebello 33 - Ferrara
Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Modena - via Bellinzona 27/a - Modena
Note:
Convegno gratuito per gli associati
Collegamento streaming  (https://www.confindustriaemilia.it/streaming)
Videoconferenza nelle sedi di: Imola, Ferrara e Modena

salva nel tuo calendario l'evento presso Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Bologna

salva nel tuo calendario l'evento presso Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Ferrara

salva nel tuo calendario l'evento presso Confindustria Emilia Area Centro - Sede di Modena

E' scattato alla mezzanotte americana del 4 novembre (le 6 del mattino in Italia) il nuovo round di sanzioni statunitensi contro l'Iran imposto dal presidente americano Donald Trump dopo l'uscita di Washington dall'accordo sul nucleare e alla vigilia delle elezioni di midterm.
Si segnala, in primo luogo, che – come dichiarato dall’Amministrazione Trump nel maggio 2018 – è entrato in vigore il secondo ‘blocco’ di sanzioni aventi portata extraterritoriale, segnatamente con riferimento ai seguenti settori:

  • sanzioni nei confronti degli operatori portuali dell’Iran e dei settori della navigazione e della costruzione navale, comprese IRISL e South Shipping Line Iran e soggetti collegati
  • sanzioni relative alle transazioni petrolifere con, tra l’altro, la National Iranian Oil Company (NIOC), la Naftiran Intertrade Company (NICO) e la National Iranian Tanker Company (NITC), compreso l’acquisto di petrolio, prodotti petroliferi o prodotti petrolchimici dall’Iran
  • sanzioni sulle transazioni da parte di istituzioni finanziarie straniere con la Banca centrale dell’Iran e le istituzioni finanziarie iraniane
  • sanzioni sulla fornitura di servizi di messaggistica finanziaria specializzata (servizio SWIFT) alla Banca centrale iraniana e a certe istituzioni finanziarie
  • sanzioni sul settore energetico dell’Iran.

Nonostante le varie dichiarazioni d’intenti di fine settembre, sul versante europeo, le iniziative prospettate non si sono ancora tradotte in alcuna azione concreta.

Per analizzare il contesto in cui si troveranno ad operare le imprese abbiamo invitato alcuni esperti a partecipare al convegno "Operare (o non operare) correttamente con l'Iran dopo l'introduzione dell'ultimo blocco di sanzioni USA", che si terrà nella sede legale di Confindustria Emilia Area Centro il prossimo 9 novembre dalle ore 10,00.

Nelle sedi operative di Ferrara e Modena le imprese potranno seguire il convegno in streaming, previa iscrizione, alla presenza di funzionari dell'Area Internazionalizzazione che potranno fare da raccordo con i relatori, nonché rispondere ai quesiti delle imprese al termine del convegno. Nella sede di Imola non sarà presente alcun funzionario dell’area internazionalizzazione.


Parteciperanno al convegno

  • Avv. Marco Padovan e Avv. Marco Zinzani - Studio Legale Padovan
  • Dott. Pierluidi D'Agata - Segretario Generale Camera di Commercio Italo Iraniana

Siamo in attesa di conferma da parte di un esponente del Maeci incaricato di seguire il dossier Iran presso le Istituzioni comunitarie.