benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Comunicazioni

30/05/2021

Campagna vaccinale interaziendale organizzata da Confindustria Emilia

POSSO

CONFINDUSTRIA EMILIA organizza alcuni hub interaziendali sui territori delle province di Bologna, Ferrara e Modena per la vaccinazione dei dipendenti e collaboratori delle imprese. Le modalità di adesione.

Protocollo: 95727/2021

Uffici Interessati: Acquisti, Amministrazione, Area Legale e Diritto d'Impresa, Commerciale, Direzione e gestione strategica, Export e mercati esteri, Finanza d'impresa, ICT, Logistica e trasporti, Marketing e comunicazione, Personale e risorse umane, Produzione, Qualità, Ricerca e sviluppo, Sicurezza e ambiente
Argomenti: SICUREZZA E SALUTE DEL LAVORO, Sicurezza e Salute del Lavoro - Varie

Facendo seguito a quanto anticipato nella precedente comunicazione 95563/2021 e confermato durante l’ultima Conferenza Covid del 21 maggio scorso, vi informiamo che Confindustria Emilia ha organizzato cinque HUB interaziendali in collaborazione con alcune imprese associate.

Per poter partecipare alla campagna vaccinale l’Associazione ha predisposto un form on-line di prenotazione che sarà attivo dalle ore 13.00 di venerdì 4 giugno. (https://forms.office.com/r/ENBGWcKMvK)

Attraverso la compilazione e l'invio del form di prenotazione l'impresa può richiedere un numero definito di prenotazioni per altrettanti cicli completi di somministrazioni vaccinali (1° somministrazione e richiamo a distanza di 35 gg) a favore dei propri dipendenti e collaboratori se afferenti ad aziende site in Emilia-Romagna, presso uno degli hub aziendali organizzati a cura di Confindustria Emilia in collaborazione con alcune imprese associate.
La somministrazione sarà effettuata da personale sanitario regolarmente autorizzato, appartenente a laboratori e strutture sanitarie abilitate e costituisce operazione di sanità pubblica, ai sensi delle Linee Guida della Regione Emilia-Romagna “Estensione della campagna vaccinale anti-COVID19 alle attività economiche e produttive”.

Il prezzo unitario per la prenotazione di un ciclo completo di somministrazione è di € 30,00 + IVA.

Il form di prenotazione resterà a disposizione sino a saturazione della capacità di somministrazione degli hub. Quest'ultima potrebbe essere condizionata anche da una minore disponibilità di vaccini rispetto a quanto previsto.

Si precisa sin d'ora che non sarà possibile scegliere il tipo di vaccino inoculato e che il rifiuto di un tipo di vaccino non potrà costituire valido motivo di disdetta della prenotazione e di rimborso del relativo costo.

ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE DEL FORM
La 1° somministrazione avverrà nell'arco di cinque settimane lavorative (dal lunedì al venerdì), a decorrere dal 14/06/2021 sino al 16/07/2021 compresi in cinque hub: due nell'area della Città Metropolitana di Bologna, uno nella Provincia di Ferrara e due nella Provincia di Modena. Il richiamo (2° somministrazione) inizierà il 19/07/2021 e terminerà il 20/08/2021.

I tempi sopra indicati saranno rispettati compatibilmente con la effettiva messa a disposizione di un numero adeguato di vaccini da parte del sistema sanitario. Le date di somministrazione, individuate con le modalità descritte di seguito, non sono modificabili.

Il flusso organizzativo sarà il seguente:

  • L'impresa deve scegliere l'hub di somministrazione che sarà unico per tutti i collaboratori e non potrà essere successivamente modificato su istanza dell'impresa stessa. La scelta dell'impresa dovrà essere confermata dal sistema di prenotazione, solo dopo aver ricevuto il pagamento del corrispettivo.
  • L'impresa deve indicare il numero di prenotazioni che intende acquistare. Questo numero deve essere esatto, complessivo e non è modificabile su istanza dell'impresa.
  • L'impresa può indicare il numero di persone da sottoporre a vaccino per settimana (intesa come cinque giorni lavorativi consecutivi, anche se a cavallo di un weekend); questo numero sarà tenuto in considerazione fino a saturazione della capacità giornaliera e/o settimanale dell'hub, della disponibilità effettiva di vaccini e sarà oggetto di conferma oppure di modifica da parte del sistema di prenotazione (v. quinto punto). Tale numero, una volta confermato, costituisce il numero esatto di persone che l'impresa deve avviare alla somministrazione nell'arco della settimana, pena la perdita delle relative prenotazioni senza diritto ad alcun rimborso.
  • La precedenza delle richieste e le prenotazioni delle date di somministrazione saranno definite sulla base dell'ordine cronologico delle conferme di pagamento del corrispettivo a favore della società FARE SRL, sino alla capacità massima di somministrazione degli hub e non saranno sindacabili. Il numero di persone da vaccinare sarà ripartito nell'arco dei giorni del periodo interessato, tendenzialmente in modo uniforme e comunque fino a saturazione della capacità giornaliera dell'hub, a discrezione del sistema di prenotazione e dell'hub di somministrazione, nel rispetto dell'eventuale limite settimanale indicato dall'impresa.
  • Una volta ricevuto il pagamento, il sistema di prenotazione trasmetterà all'hub di vaccinazione il nome dell'impresa, i numeri settimanali e giornalieri, nonché le date di inizio e fine della singola campagna aziendale di somministrazione. Questo schema sarà inviato per conoscenza anche al referente aziendale indicato dall'impresa nel form. Il sistema di prenotazione di Confindustria Emilia non verrà mai a conoscenza e non tratterà alcun dato personale delle persone soggette alla vaccinazione.
  • Fermi restando i numeri di cui al punto precedente, i nominativi delle persone da avviare settimanalmente e giornalmente alla somministrazione saranno individuati di comune accordo tra l'hub di somministrazione e l'impresa, tramite il suo medico competente, e l'hub provvederà a comunicare a quest'ultimo le date effettive di somministrazione e ad organizzare le programmazioni nominative giornaliere.

PRECISAZIONI IMPORTANTI
Tenuto conto dell'assoluta straordinarietà dell'operazione e dell'impegno economico estremamente rilevante che l'Associazione e la sua società di servizi devono affrontare, le condizioni contrattuali devono prevedere quanto segue.

La prenotazione attraverso la compilazione e l'invio del presente modulo impegnano l'impresa, ma senza l'avvenuto ricevimento del pagamento del corrispettivo e soprattutto senza la successiva e-mail di conferma, non produrranno alcun effetto e nulla sarà dovuto all'impresa per il totale o parziale non accoglimento della richiesta, a parte la restituzione del corrispettivo o della sua eccedenza.

ATTENZIONE: Il numero di prenotazioni acquistato deve essere pagato per intero, anticipatamente, subito dopo l'invio del form e del relativo allegato regolarmente compilato e sottoscritto (modulo 4d – scaricabile in fase di compilazione del form). Non è ammessa nessuna riduzione o alcuno sconto, nemmeno nel caso in cui l'azienda non sia in grado, per qualsiasi motivo, di inviare il numero di persone prenotate nei giorni e negli orari a lei riservati e che saranno comunicati dall'hub al medico competente. Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, uno o più lavoratori non siano in grado di rispettare l'appuntamento comunicato dall'hub, non sarà garantita in alcun modo la possibilità di modificare la data/ora della prenotazione; in tali casi l'impresa, però, potrà contattare l'hub di competenza e valutare se esiste questa possibilità direttamente con la struttura stessa.

Segnaliamo, infine, che venerdì 4 giugno alle ore 10.00 si terrà un webinar tecnico durante il quale verranno illustrate nel dettaglio le caratteristiche della campagna vaccinale interaziendale e le modalità di compilazione del form di prenotazione. (https://www.confindustriaemilia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/95728).

Suggeriamo alle imprese associate interessate alla campagna vaccinale di iscrivere al webinar anche il personale aziendale che sarà direttamente coinvolto nelle attività di gestione dei dati aggregati.