Premio Estense 2017

Giovanni Bianconi vince la 53^ edizione del Premio Estense

 
(photocredit Damiano Fiorentini)

È Giovanni Bianconi il vincitore della cinquantatreesima edizione del Premio Estense. Il suo L’assedio. Troppi nemici per Giovanni Falcone edito da Einaudi (collana Stile Libero Extra), una avvincente e ben documentata ricostruzione della parabola umana e professionale del giudice più famoso d’Italia, ha messo d’accordo la Giuria Tecnica presieduta da Guido Gentili e quella popolare, riunite lo scorso sabato 23 settembre presso Palazzo Roverella a Ferrara, alla terza votazione.
Bianconi ha avuto la meglio su Punto di Paolo Pagliaro (edito da il Mulino), a cui è andata una segnalazione speciale della Giuria Tecnica. Gli altri due finalisti erano Poteri forti (o quasi), di Ferruccio De Bortoli (edito da La Nave di Teseo) e Trita Carne di Giulia Innocenzi (edito da Rizzoli).

Durante la cerimonia ufficiale che si è svolta sabato 23 settembre al Teatro Abbado di Ferrara, il presidente della Fondazione Premio Estense Riccardo Maiarelli ha inoltre conferito il Riconoscimento Granzotto “uno stile nell’informazione” a Giovanni Floris.