benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Nuovo investimento in Italia per Saint-Gobain

20/03/2018

Nuovo investimento in Italia per Saint-Gobain; il gruppo leader mondiale dell’edilizia sostenibile ha acquisito Logli Massimo di Prato, azienda specializzata in sistemi e accessori per il fissaggio e l'assemblaggio di pareti in vetro, tra cui balaustre, parti vetrate per box doccia, pareti divisorie e porte interne ed esterne.
Per il Gruppo industriale francese questa acquisizione è finalizzata a incrementare l’offerta di sistemi finiti, per ambienti esterni ed interni, ad alto valore aggiunto.Fondata nel 1989 da Massimo Logli, l'azienda impiega circa 60 addetti. L’integrazione nel gruppoSaint-Gobain le consentirà di accelerare la crescita in Europa, offrendo agli architetti e agli imprenditori edili soluzioni complete. Già leader in Italia, la società è presente in Francia, nel Benelux e in diversi altri paesi europei. Massimo Logli continuerà ad assicurarne lo sviluppo e la direzione.

Saint-Gobain
Fondato in Francia nel 1665, per volere del Re Luigi XIV, per realizzare la Galleria degli Specchi del Palazzo di Versailles a Parigi, Il Gruppo Saint Gobein vanta oggi una presenza in 67 Paesi, occupando circa 179.000 dipendenti, con un fatturato complessivo di 40.8 miliardi di euro nel 2017. In particolare il Gruppo Saint-Gobain è organizzato in tre poli di attività: materiali innovativi, prodotti per la costruzione e distribuzione Edilizia. Ciascuno di essi è caratterizzato da specifici assi di crescita e contribuisce in maniera complementare allo sviluppo globale del Gruppo.
In Italia la storia di Saint-Gobain è iniziata nel 1889, con la costruzione dello stabilimento di Pisa per la produzione del vetro, che rappresentò anche la seconda presenza industriale di Saint-Gobain fuori dai confini francesi. Nel corso degli anni, attraverso i suoi marchi, il Gruppo ha sviluppato nuove generazioni di materiali e diversificato la propria produzione. Oggi, Saint-Gobain in Italia conta oltre 2.100 dipendenti, 23 siti produttivi e un fatturato 2017 di 700 milioni di euro (prodotti a base gesso, isolanti termo-acustici, sistemi di isolamento a cappotto, intonaci e colle, pavimentazioni, canalizzazioni in ghisa, vetri per edilizia, vetri per auto, vetri per elettrodomestici, vetri per i mezzi di trasporto, abrasivi, nastri adesivi ad alte prestazioni, ceramiche refrattarie, distribuzione edilizia). In questi anni Il Gruppo Saint-Gobain ha deciso di consolidare il suo posizionamento sul territorio italiano. Dal 2010 ad oggi infatti ha investito oltre 300 milioni di euro per aumentare la produttività dei suoi principali stabilimenti e rafforzare la sua competitività sul mercato.