benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Txt Group assume 200 collaboratori a Ferrara e Rovigo

26/04/2018
 
 

Txt Group , l’azienda di Occhiobello leader nel settore educational che da oltre 20 anni distribuisce testi scolastici, dalla primaria all’universitaria, di editoria varia all’interno delle più rappresentative insegne della Gdo, è lieta di annunciare l’apertura di 200 posizioni lavorative stagionali destinate ai residenti di Ferrara, Rovigo e zone limitrofe.

Per la ricerca dei candidati, l’azienda si è avvalsa della consulenza della società di selezione del personale di Bologna Osm (Open Source Management), nota per le sue modalità di ricerca innovative e per le sue collaborazioni con top brand internazionali, che permette attraverso un test attitudinale di circa 240 domande di fotografare esattamente le attitudini personali e professionali di ogni singolo candidato.

Un’analisi dettagliata che non valuta esclusivamente la produttività del nuovo assunto nel breve periodo, ma consente una previsione a lungo termine del valore assicurato dalla risorsa.

“In un periodo storicamente molto difficile in cui le aziende faticano ad assumere, Txt Group è lieta di poter dare il suo contributo offrendo un lavoro, anche se per un periodo di tempo limitato alla stagione estiva, alle persone del territorio ferrarese e rodigino", sottolinea Mauro Padovani, presidente di Txt Group. "L a società ha inoltre scelto di collaborare con Osm, realtà di fama internazionale che solitamente seleziona profili dirigenziali o di alto livello, nonostante la ricerca sia orientata all’assunzione di collaboratori nelle aree dell’help desk telefonico e della logistica. Si tratta di un modo per trovare i migliori profili possibili sul territorio e al tempo stesso per valorizzare e nobilitare professionalità considerate, a torto, meno importanti, ma fondamentali per il successo di un’azienda. La storia di Txt tra l’altro insegna che i dipendenti migliori, partiti da lavori stagionali, sono riusciti negli anni a ricoprire ruoli importanti e oggi sono assunti a tempo indeterminato”.