benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Smurfit Kappa, 60 anni di cartone ondulato

21/05/2019

Sono passati sessant’anni esatti da quando, nel 1959, Fiano Setti e Rodolfo Agnoletto, i due storici precursori e fondatori dello stabilimento, iniziarono a produrre confezioni natalizie in legno in un piccolo capannone di 300 metri quadri a Camposanto.

La crescita della società
da allora è stata continua, passando nel 1989 dalla multinazionale austriaca Nettingsdorfer all’attuale assetto, nel 2005, di Smurfit Kappa Italia.

Lo stabilimento, attualmente diretto da Moreno Donati, ha continuato la sua crescita attraverso tanti successi ma anche eventi terrificanti. Ricordiamo l’incendio del 1996, dove fiamme di 30 metri svegliarono il paese.

Ed è impossibile dimenticare il terremoto del 20 maggio 2012
, l’ultima terribile prova a cui sono stati sottoposti il territorio e l’azienda, che è riuscita a riemergere ancora più unita e forte grazie al grandissimo senso di appartenenza che da sempre contraddistingue uomini e donne di Smurfit Kappa Italia.

Attualmente lo stabilimento occupa 136 addetti
e si sviluppa su un’area di 50 mila metri quadri, di cui 22 mila coperti e 3 mila di prossima costruzione; produce e trasforma 90 milioni di metri quadri di cartone all’anno.

La celebrazione del 60° anniversario è avvenuta sabato 18 maggio presso lo stabilimento di via per Cavezzo 16/1 con un Open Day che ha visto l’azienda aperta al pubblico.