Premio Paolo Mascagni - Imprese che crescono

COME NASCE

Il Premio Paolo Mascagni è un riconoscimento istituito da Confindustria Emilia Area Centro, in collaborazione con il Resto del Carlino, in memoria dell'imprenditore Paolo Mascagni, scomparso nel 2011 e testimone appassionato e convinto del ruolo dell'industria nello sviluppo del territorio. Il Premio, dedicato alle "imprese che crescono", vuole valorizzare e far conoscere quelle realtà aziendali, di ogni dimensione e di differenti settori produttivi, che continuano a crescere a dispetto della crisi aumentando il fatturato, investendo in progetti di ricerca e innovazione, conquistando spazi su nuovi mercati.

 

COME SI SVOLGE E A CHI È RIVOLTO

Dal 2018 il Premio Paolo Mascagni, partito a Bologna, è esteso anche ai territori di Ferrara e Modena. In collaborazione con le tre edizioni locali de il Resto del Carlino, da febbraio a ottobre ogni settimana viene raccontata nelle pagine regionali la storia di un'impresa manifatturiera che cresce segnalata da Confindustria Emilia Area Centro. Al termine del ciclo di interviste un'apposita giuria selezionerà la vincitrice che verrà premiata nel corso di una cerimonia in cui saranno coinvolte tutte le aziende partecipanti.
Al Premio Paolo Mascagni possono partecipare aziende associate a Confindustria Emilia Area Centro i cui titolari non siano impegnati negli Organi sociali dell'Associazione.

 

L'EDIZIONE 2019

Clicca qui per leggere tutte le interviste pubblicate nell'ambito dell'edizione 2019 del Premio Paolo Mascagni.

 

LE EDIZIONI PRECEDENTI

Nei primi sette anni il Premio Paolo Mascagni ha coinvolto un totale di 288 aziende.
Clicca qui sotto per consultare l'elenco delle imprese partecipanti, leggere tutti gli articoli e conoscere le vincitrici delle prime sette edizioni del riconoscimento.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

COME FACCIO SE MI INTERESSA?

Per maggiori informazioni sul Premio Paolo Mascagni potete contattare Marianna Saguatti (051 6317234, m.saguatti@confindustriaemilia.it) e Raffaella Mazzali (059 448317, r.mazzali@confindustriaemilia.it)