La nuova squadra di presidenza dei Giovani imprenditori

Data pubblicazione: 12/03/2018

I Giovani imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna guidati dal presidente Kevin Bravi hanno nominato i nuovi vicepresidenti.

Sono Vittorio Cavani di Modena, vicepresidente diTintoria Alvit nonché fondatore e Ceo della start up Smart Factory, Michele Mattioli di Ravenna, cofondatore dell’azienda Mib Service, Francesca Villani di Bologna, direttore commerciale dell’azienda Marta, e Camilla Zanichelli di Parma, fondatrice e amministratrice della start up Audit Zanichelli, socia di Finbolo e Effe&Erre.

Del consiglio di presidenza regionale fanno parte anche la vicepresidente nazionale dei Giovani imprenditori Licia Angeli e le componenti del consiglio centrale Roberta Casetti e Valentina Bertazzoni.

“Sono orgoglioso della squadra di presidenza che mi affiancherà in questo triennio. Sono tutti giovani imprenditori e imprenditrici", dichiara Kevin Bravi, "molto preparati e con grande entusiasmo. Abbiamo previsto deleghe specifiche di lavoro e attività sulla base delle competenze di ciascuno. Sono sicuro che, grazie a loro e alle nostre rappresentanti nazionali, l’Emilia-Romagna darà come sempre un importante contributo al movimento dei Giovani imprenditori di Confindustria”.

Kevin Bravi, eletto a gennaio, è vicepresidente e consigliere delegato di Lms-X’s Milano, azienda del Gruppo Bravi del settore abbigliamento, fondatore e presidente della start up Revive, ed è stato presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena.

Nella foto in alto, da sinistra: Michele Mattioli, Camilla Zanichelli, Kevin Bravi, Francesca Villani, Vittorio Cavani