benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Dallavalle, moda creativa

20/03/2018

Creatività unita ad uno sguardo lungimirante verso il futuro. Si potrebbe sintetizzare con questi due concetti l'azienda di moda Daniela Dallavalle Spa, nata alla fine degli anni Ottanta nel distretto carpigiano e oggi proiettata nel mondo dopo aver compiuto una evoluzione nella scelta della sede e nelle linee di prodotto. L'azienda, guidata dalla stilista Daniela Dallavalle e dal marito Giuliano Cavaletti, esporta in oltre 40 Paesi nel mondo ma resta saldamente radicata a Carpi.

“Io e mio marito siamo italiani e vogliamo portare avanti un credo nella nostra nazione. Ho origini tedesche ma Carpi mi ha accolto e quindi abbiamo deciso di realizzare qui la nuova sede Baracca sul mare, inaugurata nel gennaio 2015. Ho deciso che avrei sempre e solo fatto prodotti italiani da portare nel mondo appoggiandoci a tante piccole aziende satellite che ruotano attorno alla nostra società: è un orgoglio far lavorare piccole e medie imprese italiane”.

Partita in un settore competitivo come la moda pronta, l'inesauribile creatività della designer Daniela Dallavalle ha portato presto ad allargare gli orizzonti produttivi, giungendo nell'arco di pochi anni a creare le linee total look per donna Elisa Cavaletti e Daniela Dallavalle, l'arredo tessile per la casa Arte Pura e i complementi d'arredo Dress Your Space. 

Dallavalle Spa conta 43 dipendenti e nel2017 ha raggiunto un fatturato di 15 milioni di euro in aumento del 36% rispetto al 2016. Il mercato estero rappresenta il 74% del fatturato ed è in forte crescita: nel2017 l'export è aumentato di quasi il 60% rispetto all'anno precedente e ha generato 11 milioni di entrate. L'azienda investe costantemente in ricerca e sviluppo a cui viene dedicato il 5% del fatturato annuo. 


Leggi l'intervista integrale e guarda la videointervista a Daniela Dallavalle sul Resto del Carlino Modena

Scarica l'articolo dal sito di Confindustria Emilia Area Centro - Premio Mascagni edizione 2018