benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Lagos, gli artigiani della gomma

25/09/2018

Conserva la memoria, prima ancora di organizzare il lavoro, il piccolo ufficio della Lagos Srl di Pontecchio Marconi, affacciata da 50 anni sull’autostrada che porta a Firenze e polo di eccellenza nella produzione di articoli in gomma per le lavorazioni industriali. Dietro ai decenni di sudore e competenza, come spesso accade nella nostra città, c’è la passione di una famiglia, i Gennasi, con il nipote del fondatore, Davide, e sua madre, Maria Rosa Strocchi, a tenere alta la bandiera di casa dopo la malattia invalidante di dieci anni fa e la recente scomparsa di papà Vittorio.

"Nel 2008, quando mio padre fu colpito da ictus", spiega Davide Gennasi, "sia io che mia madre mancavamo di esperienza, ma è proprio facendoci forza l’un l’altra che siamo riusciti a calarci nei suoi panni, tenendo in piedi Lagos in anni duri per tutti, nel nome delle due generazioni che mi hanno preceduto. Per questo, almeno nel nostro caso, credo che essere una famiglia ci abbia dato grande forza".

"Abbiamo perso il leader e non eravamo preparati, anche perché mio padre sapeva gestire tutto alla vecchia maniera, tramite accordi a voce con fornitori che conosceva da una vita. Vista la recessione che montava, allora, lo sforzo più grande è stato ridisegnare il sistema di prezzi, per mantenere i contratti in essere alla luce del quadro mutato, senza però mai derogare sulla qualità delle lavorazioni".

Lagos è specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di articoli tecnici in gomma per settori industriali e auto-meccanici. Nello stabilimento di 2.000 metri quadri lavorano 14 dipendenti, e ha chiuso il 2017 con un fatturato di 1,4 milioni di euro, il 13% del quale derivante dal mercato europeo, senza rinunciare a penetrare in mercati importanti come quelli nordafricano e sudamericano.

Leggi l'intervista integrale e guarda la videointervista a Davide Gennasi sul Resto del Carlino Bologna

Scarica l'articolo dal sito di Confindustria Emilia Area Centro - Premio Mascagni edizione 2018