benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Premiati in Confindustria Emilia i Maestri del Lavoro

20/05/2019

Consegnati i brevetti ai nuovi “Maestri del lavoro” modenesi. La cerimonia di "investitura" è avvenuta sabato 18 maggio all’Auditorium Fini di Confindustria Emilia sede di Modena. Sono stati decorati, con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in 9: Emilio Annovi (Bper Banca), Maria Adele Borciani (Lamco),Alberto Cavazzuti (Cnh Industrial), Marco Lugli (Mantovanibenne Srl), Claudio Malmusi (Tecnoelettra Impianti), Giuseppe Manfredini (Ferrari), Maurizio Morgillo (Bper Banca), Andrea Scopel (Lamborghini) e Patrizio Trombin (Wamgroup).

Tra i presenti anche il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, il prefetto Patrizia Paba, insieme a una rappresentanza di autorità civili e militari modenesi.

La Stella al Merito del Lavoro viene concessa a coloro che abbiano compiuto i 50 anni di età, abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per almeno 25 anni alle dipendenze di una o più Aziende e possano vantare almeno uno dei seguenti titoli: si siano particolarmente distinti per singoli meriti di: perizia, laboriosità e di buona condotta morale; abbiano, con invenzioni od innovazioni nel campo tecnico e produttivo, migliorato l’efficienza degli strumenti, delle macchine e dei metodi di lavorazione; abbiano contribuito in modo originale al perfezionamento delle misure di sicurezza del lavoro; si siano prodigati per istruire e preparare le nuove generazioni nell’attività professionale.

Argomenti