Comunicazioni tecniche
Eventi
Fare News
Imprese Associate
Il Nostro Team
{{ fifthTitle }}
ARGOMENTO:

Associazione

Confindustria Emilia ha recentemente presentato un nuovo progetto per tutte le imprese interessate a soluzioni legate ai temi della sostenibilità. È Albo Circular, una piattaforma che raccoglie le aziende presenti sul territorio nazionale che offrono prodotti o servizi di Economia Circolare

C’è anche Leonardo Salcerini tra i premiati di Aerec. L’Accademia europea per le relazioni economiche e culturali (Aerec), a conclusione della 62esima convocazione del network professionale che si è tenuta a Roma, ha consegnato all’amministratore delegato di Toyota Material Handling Italia il Riconoscimento per l’imprenditoria e la managerialità.

Per le aziende associate, Confindustria Emilia propone gratuitamente un’ampia gamma di convenzioni aziendali per l’acquisto di beni e servizi utili allo sviluppo e alla gestione delle imprese a condizioni vantaggiose

Confindustria Emilia ha avviato un importante progetto di orientamento al lavoro e agli studi universitari per gli studenti e le studentesse delle scuole superiori. L’obiettivo è proporre una selezione di percorsi formativi con i più alti tassi di occupabilità e illustrare le opportunità offerte dal settore manifatturiero

Confindustria Emilia da molti anni opera nel campo del risk assessment fornendo consulenza doganale e un servizio di gestione dei rischi alle imprese del territorio. 

Cos’è il Cascade Funding? Cosa sono i progetti europei? Quali sono le opportunità della progettazione europea per le imprese? E come possono accadere le imprese ai nuovi finanziamenti europei per la transizione digitale? L’Area Ricerca, Innovazione e Sostenibilità di Confindustria Emilia ha deciso di segnalare le opportunità più interessanti offerte dal Cascade Funding tramite l’inserimento dei bandi aperti nella propria Newsletter IncentivI

Da qualche mese è nata Wother, una società modenese con un’idea ben precisa: creare personalizzazioni artistiche di acqua in cartone per valorizzare le città italiane. La prima tappa del 'viaggio' di Wother è Modena.

La giornalista Giovanna Botteri, vincitrice del 38° Riconoscimento Granzotto

Il prestigioso riconoscimento, che dal 1985 viene conferito a chi si è particolarmente distinto per correttezza, impegno e professionalità nell’ambito dell’informazione, è stato attribuito alla giornalista triestina dalla giuria di imprenditori di Bologna, Ferrara e Modena.

Le competenze più ricercate nei prossimi anni saranno green e informatico-digitale: questo è quanto emerge dall’analisi fatta dal Centro Studi Unimpiego Confindustria Emilia, che negli ultimi due anni ha analizzato il mercato del lavoro aiutando tantissime aziende nella selezione del personale e nella sua formazione.

Continua il successo del progetto S. e T. – Scuola e Territorio. Nato da un’intesa tra l’Ufficio Scolastico Regionale e Confindustria Emilia è dedicato alla scuola aperta all’innovazione e in grado di cogliere le opportunità offerte dal territorio che la circonda

Lamborghini Monaco Grand Opening: Stephane Colmart e Stephan Winkelmann

Inaugurata ufficialmente la concessionaria nel Principato monegasco, in una location all'insegna del design d'avanguardia e dell’identità di marca che rende inconfondibile il brand Lamborghini a livello globale.

Da sinistra: Michael G. Plummer, Tiziana Ferrari, Valter Caiumi, Aida Zharmukhametova, Stefano, Edoardo e Alberto Possati

È stata assegnata questa mattina l’edizione 2022 della Borsa giunta quest’anno alla sua 30^ edizione. Sono infatti 30 anni che la Borsa, promossa e finanziata da Confindustria Emilia Area Centro e Marposs e intitolata alla memoria dell’imprenditore bolognese, fondatore dell’azienda leader nell’elettronica di precisione, permette a giovani talenti dell’Est Europa specializzandi nella sede bolognese della SAIS (School of Advanced International Studies) dell’Università americana Johns Hopkins, di perfezionare la propria formazione presso una delle principali realtà accademiche nel campo degli affari internazionali a livello mondiale.

A Bologna ritorna a settembre 2022 Farete di Confindustria Emilia: l’evento per incontrare e fare rete con le aziende del territorio e conoscere i buyer dei mercati esteri

A Bologna la tappa regionale del roadshow di presentazione del protocollo siglato lo scorso ottobre. Plafond nazionale di 150 miliardi di euro dedicato a innovazione e transizione digitale, sostenibilità, rafforzamento patrimoniale e sostegno alle filiere in coerenza con il PNRR. L’Emilia-Romagna, prima regione italiana per vocazione all’export, spicca per investimenti in ricerca e sviluppo

Confindustria Emilia organizza un volo charter da Bologna per visitare Hannover Messe 2022

Organizzato un volo charter in partenza da Bologna martedì 31 maggio per visitare in giornata la più importante fiera mondiale per le tecnologie industriali 

Portale per il monitoraggio dell’andamento dei costi di approvvigionamento e per le previsioni sui prezzi di ben 80 materie prime

Annalisa Sassi, eletta Presidente di Confindustria Emilia-Romagna per il quadriennio 2022-2026

L’imprenditrice è stata eletta all’unanimità dal Consiglio di Presidenza di Confindustria regionale, riunitosi oggi a Bologna in occasione dell’incontro “50 anni! Radici e valori per il futuro” con cui gli industriali emiliano-romagnoli hanno celebrato il Cinquantennale dell’associazione regionale. Succede a Pietro Ferrari, che ha guidato Confindustria Emilia-Romagna da luglio 2017.  

Confindustria Emilia mette a disposizione una Guida pratica per orientarsi tra le agevolazioni fiscali per le imprese

Da settembre 2019 Confindustria Emilia ha attivato percorsi di Apprendistato di I° livello che durano due anni e il cui inizio e fine coincidono con la durata dell’anno scolastico. Questo servizio è stato possibile grazie al coinvolgimento di diverse imprese del settore meccanico e collaborando con gli Istituti Professionali Fermo Corni di Modena, il Fratelli Taddia di Cento, in provincia di Ferrara, e il Belluzzi-Fioravanti di Bologna. L'esperienza di Emilbronzo

L’ente benefit di Agenzia Generali Via Emilia Est partecipa alla raccolta solidale per la popolazione ucraina presso l’Emporio Sociale Portobello

Insieme per sostenere la popolazione ucraina. Associazione Futuro Onlus, ente benefit di Agenzia Generali Via Emilia Est, risponde all’appello lanciato da Confindustria Emilia e partecipa alla raccolta di generi di prima necessità, da distribuire alle famiglie arrivate a Modena dopo essere fuggite dai territori invasi.