Il Nostro Team
Comunicazioni tecniche
Eventi
Fare News
Imprese Associate
{{ fifthTitle }}
ARGOMENTO:

Sostenibilità

Finanziamento green di circa 11 milioni di euro per l’acquisto di mezzi totalmente elettrici destinati al servizio di sharing “Corrente”.

Verrà realizzato di un importante impianto fotovoltaico nello storico sito produttivo di Finale Emilia. Il progetto consentirà di produrre energia rinnovabile riducendo le emissioni di CO2 in linea con i piani di sostenibilità delle due aziende

Da sinistra: Massimo Cenciotti, segreteria nazionale FP-Cgil; Fabrizio Pancino, responsabile relazioni industriali Gruppo Hera; Antonello Assogna, Uiltec-Uil; Alessandro Camilleri, direttore centrale personale e organizzazione Gruppo Hera; Cristian Fabbri, presidente esecutivo Gruppo Hera; Ilvo Sorrentino, segreteria nazionale Filctem-Cgil; Romeo Bregata, segreteria nazionale Femca-Cisl; Fabio Gigli, segreteria nazionale Uiltrasporti-Uil

Sicurezza, appalti, sostenibilità, inclusione e benessere sono i cinque pilastri del documento. Tra le principali novità, il premio di risultato legato anche agli obiettivi di sostenibilità, a conferma dell’impegno per garantire una transizione giusta. Previsti dalla multiutility nel quadriennio 2024-2027 investimenti per 60 milioni di euro in formazione, di cui un terzo sulla sicurezza, 2.600 assunzioni e molte iniziative a favore di genitorialità, flessibilità, apprendimento continuo, contrasto a violenza di genere e valorizzazione delle diverse abilità

L' azienda modenese si è aggiudicata il prestigioso premio Eccellenza dell’Anno - Innovazione & Leadership Electric Mobility ai Le Fonti Awards 2024.

 Mariacristina Bertolini, vice presidente, direttore generale Up Day e direttrice zona Euromed, e Marc Buisson, presidente e amministratore delegato Up Day nonché segretario generale del Gruppo Up

Up Day, filiale italiana bolognese del Gruppo UP, rilascia la sua prima relazione d’impatto in qualità di Società Benefit e annuncia gli obiettivi 2024 non solo economici: 1 miliardo di fatturato, l’ampliamento dell’offerta di formazione, incentivi per promuovere l’uso di bici elettriche, il consumo responsabile e la promozione delle realtà locali e a basso impatto ambientale. Raggiunti gli obiettivi previsti nell’accordo per il premio di risultato 2023

Questa mattina nel teatro dell’azienda, in via di Saliceto, un confronto aperto con gli stakeholder su obiettivi e prospettive dopo l'Assemblea dei Soci di Tper che nei giorni scorsi ha approvato definitivamente il bilancio integrato 2023: gli utili della società interamente destinati a riserva in vista dei massicci investimenti in corso e dei prossimi anni. Nominato il nuovo Collegio Sindacale.

Gruppo Sirio, azienda modenese attiva nel campo della vigilanza armata e dei sistemi di sicurezza e videosorveglianza, per il terzo anno consecutivo si fregia della certificazione Unified Élite di Genetec.

Con il contributo tecnico e la visione di Energy Intelligence, il Comune di Cento dà vita a una delle prime CER in Italia

Il primo mezzo pesante totalmente elettrico per la raccolta dei rifiuti è appena entrato in funzione nel centro storico di Bologna: è il primo nel suo genere in Italia. Per le strade più strette sarà presto in servizio un veicolo di dimensioni ridotte, anche questo completamente elettrico. La flotta green della multiutility si allarga: l’obiettivo è elettrificare il 30% dei mezzi entro il 2030.

Bper Banca, in collaborazione con la piattaforma per la mobilità sostenibile Wecity, inaugura per il quarto anno consecutivo il progetto “Piantiamola di inquinare!”, che mira a promuovere la mobilità sostenibile tra i dipendenti, incentivandoli a recarsi in ufficio in bicicletta, a piedi o in monopattino, contribuendo così alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.

Nuove figure professionali in europrogettazione, sostenibilità e innovation management con il corso di Confindustria Emilia

Nel 2023 Confindustria Emilia ha lanciato la sua prima Academy, un’iniziativa che ha combinato formazione, testimonianze, lavoro e attività con le imprese con l’obiettivo di preparare profili professionali in grado di supportare concretamente le imprese su tre tematiche di grande attualità.

Ferdinando Sarno, responsabile del nuovo settore Sostenibilità e Ambiente di Politecnica Ingegneria e Architettura

Il neocostituito settore di una tra le maggiori società italiane di progettazione integrata - architettura, ingegneria e urbanistica - con tre sedi in Italia a Modena, Milano, Firenze e tre uffici all’estero accentrerà le competenze di oltre 50 anni di esperienza multidisciplinare nella progettazione di Politecnica

Gli studi e le pratiche di Met, azienda di Bologna che nel settore della tecnologia ozono-applicata, mostrano che l'ozono aiuta a conservare i kiwi e anche a prevenire la botrite

Studi e pratiche effettuate dall’azienda di Bologna hanno dimostrato che l’ozono non solo è alleato prezioso nella conservazione dei kiwi ma può essere utilizzato efficacemente per prevenire la botrite, temuta malattia dei frutteti.

L’azienda imolese ha ricevuto per il quarto anno il massimo rating nel report Welfare Index PMI, primo indice di valutazione del livello del welfare aziendale nelle Piccole Medie Imprese Italiane,  ma quest’anno è stata insignita del Premio speciale Comitato Guida, come unica azienda in Italia, per la menzione speciale “Impatto sociale”

Da sinistra Antonella Scarpa, Achille Missiroli, Marcella Vaccari, Fabio Galvani, Stefano Vaccari e la moderatrice Elisabetta Aldrovandi

Fondata nel 2017 dall’imprenditore modenese Fabio Galvani, la Onlus Ness1escluso offre gratuitamente attività sportive a ragazzi e adulti con disabilità cognitive e relazionali.

Fabio Tarozzi, Amministratore Delegato e Presidente di Gruppo B&T

Il Gruppo B&T dispone già di tecnologie all’avanguardia anche nell’utilizzo dell’idrogeno nelle proprie macchine termiche.

Gruppo di studenti del Politecnico di Torino in visita presso lo stabilimento di Airasca (TO) di SKF

Swisslog e SKF, da sempre aperte a nuove iniziative legate al mondo accademico, in collaborazione con il Professor Carlo Rafele, Capo Dipartimento di Ingegneria Gestionale e Ingegneria Gestionale e della Produzione (DIGEP) del Politecnico di Torino, hanno organizzato una visita per 40 studenti presso lo stabilimento di Airasca (TO).

Toyota Material Handling Europe ha completato la propria roadmap per il raggiungimento delle zero emissioni entro l’anno fiscale 2041 (dunque 10 anni prima rispetto all’obiettivo fissato dalla capogruppo Toyota Industries Corporation).

L’azienda imolese è stata premiata a fine maggio a Washington DC, alla cerimonia per l’assegnazione del REDI Index Awards 2024, organizzata dalla Religious Freedom & Business Foundation. Questo indice è la principale misura di benchmarking dell’impegno di un’organizzazione nell’includere le differenze religiose come parte integrante delle sue iniziative di diversità e inclusione

Raccolte 125 richieste di screening in 15 giorni. Le visite specialistiche sono state svolte presso l’Ospedale di Sassuolo che ha messo a disposizione i propri ambulatori e uno staff medico dedicato