ARGOMENTO:

Salute

  1. È noto che a una corretta alimentazione va affiancata l’attività sportiva. E che per fare sport bisogna mangiare bene, a partire dalla colazione. Si inseriscono in questo solco le numerose iniziative e partnership che Alce Nero, che da 40 anni percorre la strada del biologico, ha in serbo per le prossime settimane.

  2. Il progetto “Planet or Plastic” della cooperativa porterà all’eliminazione di oltre 30mila bottiglie di plastica ogni anno in azienda. Fra le buone pratiche di tutela ambientale anche il rifacimento full LED dell’illuminazione esterna e l’inserimento di automezzi elettrici e a metanonella flotta aziendale.

  3. Il rischio da infezione ospedaliera è un tema di grande attualità che vede impegnate aziende, istituti ospedalieri e professionisti del settore nella ricerca di soluzioni efficaci. HMC Premedical S.p.A. ha unito la propria ventennale esperienza a quella di PARTNERSHIP Medical LTD, marchio britannico leader nel settore endoscopico.

  4. Opocrin è l’azienda produttrice di tafoxiparin e vanta una profonda conoscenza del prodotto, di cui ha seguito lo sviluppo fin dall’inizio. L’investimento comporta un aumento delle quote azionarie di Opocrin in Dilafor AB, in seguito al quale l’azienda modenese diventerà il secondo principale azionista della società.

  5. L’azienda modenese JDentalCare, nata dalla sintesi tra l'esperienza di medici odontoiatri, opinion leader nel settore dell'implantologia dentale, e l'apporto di un'equipe di ingegneri esperti e appassionati del settore, è stata scelta tra migliori imprese d’Italia per le performance gestionali in relazione ai bilanci dell’anno fiscale 2017.

    ARGOMENTI:
  6. ll Piano Welfare di Transmec Italia si allarga e abbraccia la solidarietà tra tutti i dipendenti. L'azienda di Campogalliano sigla un  “Accordo per la Cessione di Ore Solidale” a favore di dipendenti e dei loro famigliari .

    ARGOMENTI:
  7. Modena Funghi ha stretto un accordo commerciale per la realizzazione dei burger vegetali di funghi della linea "Più Bene" in vendita nei negozi "NaturaSì". I burger saranno di due tipologie: funghi prataioli e Tofu e funghi, tofu e curcuma e sono espressione della ricerca più avanzata sugli alimenti funzionali preparati in modo sano e nutriente.

  8. Si chiama  analizzatore di esosomi/microvescicole . Un nome all’apparenza complesso che  indica un’apparecchiatura in grado di analizzare il “pulviscolo” che le cellule  disperdono nel sangue alla ricerca di “tracce” di tumori o virus. Una strumentazione all’avanguardia, la prima di questo tipo nel nostro Paese,  è frutto di una donazione di 80.000 euro di Giorgio Armani Operations.

  9. Lo scorso 13 febbraio il Comitato Emilia-Romagna di AIRC ha organizzato presso la sede di Confindustria Emilia a Bologna, per il quarto anno consecutivo, “Futuro Presente - Incontro con la ricerca oncologica italiana di AIRC”, l’annuale presentazione dei finanziamenti AIRC alla ricerca per il 2019 e l’occasione per fare il punto con istituzioni e aziende sul ruolo e l’importanza di AIRC sul territorio. Focus speciale è stato il rapporto sempre più stretto tra le aziende e gli enti del terzo settore, con uno speech a cura della Bologna Business School.

  10. Rejoint, startup innovativa bolognese, annuncia l’avvenuto impianto della prima protesi totale di ginocchio personalizzata e interamente stampata in 3D: primo intervento al mondo in Humanitas a Milano. Lo studio realizzato dai medici-ricercatori del Centro per la ricostruzione articolare del ginocchio insieme agli ingegneri ed esperti di Intelligenza Artificiale di Rejoint.

  11. Nella filiera della carne bovina l’uso dei farmaci è già ampiamente sotto la media, ma l’azienda alza ulteriormente l’asticella per gli allevatori. Il nuovo protocollo servirà a migliorare il benessere degli animali e di conseguenza la loro salute.

    ARGOMENTI:
  12. On air dal 12 febbraio, all’interno delle trasmissioni Sky “4 Ristoranti” e “Master Chef 8”, con quattro diversi spot girati “in campagna” per raccontare la capacità di combinare naturalità e gusto, sottolineata dal claim “Il bio non è mai stato così buono”.

    ARGOMENTI:
  13. Tutte le hall degli hotel saranno dotate di un defibrillatore. Non tanto per un obbligo di legge quanto per una iniziativa a cui il titolare del Gruppo Chc, Roberto Ciapparelli, tiene particolarmente. Da qualche mese, dunque, anche l’Holiday Inn di Bologna, nel quartiere fieristico della città petroniana, può contare sulla presenza di questo importante dispositivo salvavita.

  14. L’innovativa startup bolognese REJOINT si aggiudica un finanziamento da tre milioni di euro nel Fast Track to Innovation di Horizon 2020 per un progetto sul biomedicale, “Yourknee”, un sistema protesico di ginocchio patient specific pensato per ovviare il comune problema del mismatch dimensionale tra gli attuali sistemi protesici e l’anatomia specifica di ogni singolo paziente.

  15. Il Consiglio di amministrazione di Tper SpA ha deliberato l’aggiudicazione di due importanti gare per complessivi 46 nuovi autobus a metano liquido. Si tratta di due lotti di gara differenti: il primo, relativo a 15 mezzi, è stato aggiudicato a Scania.

  16. Un reagente chimico brevettato per la diagnostica oncologica capace di ridurre tempi e costi dei test tumorali: è stato messo a punto dal bolognese Enrico Di Oto, ex dottorando dell’università di Bologna. Enrico Di Oto ha 35 anni ed è il fondatore ed ad di “Oncology and Cytogenetic Products – OaCp”, startup partecipata da AlmaCube, l'incubatore di imprese innovative dell'Università di Bologna e di Confindustria Emilia Area Centro, nata nel 2017 dopo essere stata ‘concepita’ in vari incubatori d’impresa tra Italia, Silicon Valley, Irlanda e Cina.

  17. Baxter ha selezionato il sito di Medolla (Modena) per la creazione di un centro di eccellenza mondiale per la produzione di dispositivi medici per le terapie renali, tecnologicamente avanzati. L’investimento, che vedrà da qui al 2020 la piena implementazione del progetto, è pari a 10 milioni di euro.


  18. Dal 2016 a oggi, ogni anno, a Villa Pineta vengono ricoverati 200 pazienti con problemi di obesità e sovrappeso. È il dato che emerge da un’indagine interna all’ospedale riabilitativo di Gaiato che sabato 13 ottobre organizza a Modena la “Giornata dell’obesità”, dedicata alla prevenzione del rischio cardiovascolare. In questa occasione i cittadini potranno sottoporsi a screening e test gratuiti.

    ARGOMENTI:
  19. 13 ospedali privati con oltre 1.400 posti letto, capaci di generare occupazione (2.600 posti di lavoro), di assistere oltre 40mila pazienti in regime di ricovero ogni anno con un valore della produzione che si attesta attorno ai 200 milioni di euro. Sono questi i principali numeri del settimo bilancio sociale Aiop delle strutture sanitarie dell’area metropolitana bolognese che è stato presentato mercoledì 19 settembre, nella sede di via San Domenico di Confindustria Emilia.

  20. Il Gruppo ceramico di Fiorano Modenese sostiene il progetto "Florim mette una virgola rosa" che darà la possibilità a tutte le dipendenti di effettuare uno screening gratuito in ambito cardiologico e ginecologico.

    ARGOMENTI: