Comunicazioni tecniche
Eventi
Fare News
Imprese Associate
Il Nostro Team
{{ fifthTitle }}
ARGOMENTO:

Associazione

Francesca Nava è una giornalista nata e cresciuta a Bergamo. Come rivela il suo profilo sul sito web del quotidiano "Domani", con il quale collabora, è documentarista e autrice di inchieste televisive sul mondo della sanità, dell’immigrazione e della radicalizzazione terroristica. Per quanto ci riguarda è una dei quattro finalisti del Premio Estense 2021 con il libro-inchiesta "Il focolaio. Da Bergamo al contagio nazionale (Laterza, 2020)". Un libro che mette in crisi le ricostruzioni ufficiali di autorità sanitarie e decisori politici. Ma anche il racconto di uomini e donne che non ci sono più a causa del Covid e di scelte non fatte o fatte troppo in ritardo.

Una lettera congiunta per invitare il Presidente del Consiglio Mario Draghi a Cersaie 2021. La Lectio Magistralis del Pritzker Shigeru Ban venerdì 1° ottobre alle ore 11.00

Nominati i quattro nuovi vicepresidenti Beatrice De Gaspari, Maria Eleonora Missere, Luca Vettorello e Marco Zaffignani 

Non lo ha mai conosciuto personalmente 'lo zio Giorgio' (così lo chiamavano in famiglia), eppure, oltre ad averne ereditato il nome, in qualche modo lo ha accompagnato per anni, sorridendogli dall’angolo di una scrivania. È Giorgio Piacentini, presidente della Casa di Cura e del Poliambulatorio Quisisana di Ferrara. L’altro Giorgio Piacentini, il fondatore del Premio Estense, era fratello di suo nonno Fausto Piacentini. Lo abbiamo incontrato a inizio giugno, nel cortile della sede ferrarese di Confindustria Emilia.

Tra il 2019 e il primo trimestre di quest’anno 173 mila lavoratori di oltre 8.400 imprese dell’Emilia-Romagna hanno partecipato a corsi formativi finanziati da Fondimpresa, Fondo interprofessionale per la formazione continua costituito da Confindustria e CGIL CISL e UIL che consente di utilizzare le risorse dello 0,30% del monte salari tramite due strumenti: gli Avvisi nazionali e il Conto Formazione di ogni azienda

L'imprenditore bolognese è stato nominato componente uditore del Comitato Esecutivo con delega allo sviluppo del Bilancio Sociale Nazionale.

Il taglio del nastro presso l’hub vaccinale accolto da Bonfiglioli Riduttori a Calderara di Reno

Sono stati realizzati con alcune imprese associate per la vaccinazione dei dipendenti e dei collaboratori di tutte le imprese del territorio, associate e non. Le aziende possono richiedere le somministrazioni oltre che per i propri dipendenti e collaboratori anche per tutti i loro familiari.

Per il biennio 2021-2023 l’Amministratore delegato di SITI B&T Group si occuperà dei rapporti con i territori

È Reyhaneh Alikani con l’opera “Punto e a capo” ad aggiudicarsi la seconda edizione dello Young Art Award, l’appuntamento tra imprenditorialità e creatività promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bologna
 

Siglato il nuovo protocollo tra gli enti a sostegno del comparto moda del territorio: insieme a Comune, Fondazione CR Carpi, associazioni di categoria e ForModena, entrano formalmente Camera di Commercio di Modena e Fondazione Democenter-SIPE 

Alberto e Giancarlo Mazzuca, Francesca Nava, Alessandro Sallusti e Walter Veltroni sono i finalisti del premio Estense 2021. Al giornalista romano Andrea Purgatori, conduttore su La7 di Atlantide, va il Granzotto. Appuntamento al 25 settembre con la premiazione, Covid permettendo, al Teatro Comunale di Ferrara.

È stata siglata il 20 maggio la convenzione tra l'Associazione e l'Istituto d'Istruzione Superiore Fermo Corni di Modena per l'utilizzo dei laboratori di Meccanica e Meccatronica, da parte delle proprie imprese associate

C’è il presente e c’è il passato, c’è l’Italia e c’è il mondo. Sono 49 i titoli che compongono la lista definitiva dei candidati al Premio Estense di quest’anno. Il 22 maggio sapremo quali tra questi saranno i quattro finalisti che si contenderanno l’Aquila d’Oro il prossimo autunno. Ma intanto l’elenco dei candidati già fornisce un interessante spaccato dell’editoria giornalistica prodotta nell’ultimo anno.

“Re-start. Progettualità per una nuova ripresa” è il tema su cui verterà il webinar organizzato da Nuova Didactica, la Scuola di Management di Confindustria Emilia, nella giornata di mercoledì 12 maggio a partire dalle ore 16.45. L’obiettivo dell’incontro è quello di analizzare le possibili declinazioni operative collegate alle disponibilità finanziarie previste nel Piano.

Almacube, hub innovativo di Confindustria Emilia e Università di Bologna, e Plug and Play Italy, sede italiana della più grande piattaforma di open innovation al mondo con sede in Silicon Valley, uniscono le forze per supportare le aziende ad adattarsi al futuro. La nuova partnership metterà l’innovazione al servizio dell’industria manifatturiera del territorio per facilitare la transizione green.

Presso la Questura di Ferrara, alla presenza del prefetto Michele Campanaro, del vicesindaco Nicola Lodi, del procuratore della Repubblica Andrea Garau, del vicepresidente di Confindustria Emilia Gian Luigi Zaina e della presidente del Centro Donna e Giustizia di Ferrara Paola Castagnotto, si è svolta l’inaugurazione di una stanza per "l’ascolto protetto" in seno alla Divisione Anticrimine.

Eletti i vertici per il triennio 2021-2023. Il presidente è Luciano Natali, già dirigente Salus Ferrara

ARGOMENTI

La storica azienda di Ozzano dell'Emilia, in provincia di Bologna, punto di riferimento mondiale nella produzione di tappi, lancia il suo e-shop che offre la possibilità di acquistare tappi personalizzabili anche in piccoli lotti e configurabili online dagli utenti. Pelliconi ha infatti sviluppato una nuova tecnologia di stampa digitale su tappi in metallo e ha definito una strategia commerciale dedicata, basata principalmente su canali digitali on-line.

Modena guarda al proprio futuro, punta sulla cultura e rilancia la candidatura a Città creativa Unesco per il cluster Media Arts. L’iniziativa è stata presentata con il titolo di “Futura creativa”. All’incontro hanno preso parte protagonisti della scena culturale modenese che fanno parte del Comitato promotore, coordinato dal Comune. Ma anche nuove realtà d’impresa, che aderiscono al percorso con progetti innovativi, come il Gruppo giovani di Confindustria Emilia e Ammagamma, società di data science che offre soluzioni di Intelligenza artificiale alle aziende.

Lunedì 19 aprile alle 9.30 si svolge, in diretta Facebook sul canale social comunale “Città di Modena”, un nuovo incontro sulla presentazione della candidatura di Modena a città creativa Unesco per il cluster Media Arts. All’incontro, intitolato “Futura Creativa”, partecipano i soggetti della scena culturale modenese che fanno parte del Comitato promotore coordinato dal Comune, ma anche nuove realtà private d’impresa che aderiscono al percorso con nuovi progetti, come il Gruppo giovani di Confindustria Emilia e Ammagamma.