benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

A Sigep tutte le novità di Caffè Cagliari

13/01/2020

Dal 18 al 22 gennaio Caffè Cagliari partecipa alla 41° edizione di Sigep, la fiera internazionale dedicata al mondo della pasticceria e del gelato professionale in programma a Rimini.

Per l’occasione la torrefazione modenesesarà presente nel Padiglione A1 Stand 027 con uno spazio interamente dedicato a Caffè Cagliari 10+. Studiato appositamente per i professionisti della ristorazione, Caffè Cagliari 10+ è un sistema combinato macchina-capsula che unisce la qualità delle miscele Caffè Cagliari alla tecnologia della capsula Caffitaly System che, oltre a contenere 8 grammi di caffè, è dotata di un doppio filtro che garantisce una estrazione ottimale dell’espresso. Completano il sistema una serie di macchine professionali che, pur conservando le stesse prestazioni delle macchine tradizionali, riducono gli sprechi e permettono un notevole vantaggio in termini di consumo energetico.

Il sistema Caffè Cagliari 10+ offre un’ampia gamma di prodotticome la premiata miscela Superoro, vincitrice dell’International Coffee Tasting 2016 (disponibile sia nella capsula singola che doppia porzione) e il classico decaffeinato. Per coloro che desiderano servire un prodotto più ricercato è disponibile PURO, l’esclusiva linea di caffè monorigine che include un 100% Robusta dall’India e quattro 100% Arabica provenienti da Brasile, Kenya, Costa Rica. All’interno dello stand sarà possibile degustare anche la nuova monorigine 100% Arabica proveniente dalle isole di Papua Nuova Guinea: presentata ufficialmente alla scorsa edizione di Host il caffè Papua Nuova Guinea ha un gusto dolce ed equilibrato con una piacevole armonia di note di cacao e di cereali.

Per i professionisti dell’Horeca, la linea PURO offre una serie di materiali di servizio esclusivi: la carta dei caffè che permette al cliente di scegliere la monorigine in base al proprio gusto, la tazzina con coperchio per mantenere intatta la crema e gli aromi durante il servizio al tavolo, il passaporto del caffè da accompagnare alla tazzina che ne svela l’origine e le caratteristiche organolettiche.