benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

La Casoni produrrà alcol etilico per i disinfettanti

25/03/2020

In un momento storico così delicato essere utili alla collettività è un dovere imprescindibile e molte sono le aziende che si sono messe in prima linea per contribuire alle necessità del Paese.

È il caso della Casoni Fabbricazione Liquori SpA, storico liquorificio nel cuore della Pianura Padana, a Finale Emilia in provincia di Modena.

L'azienda difatti, dopo essersi adeguata alle norme e a tutte le misure di sicurezza previste per il contenimento del Covid19, continua la produzione dedicando una parte degli impianti dall'imbottigliamento di alcolici da mescita a quella di alcol etilico, ingrediente indispensabile per la produzione di igienizzanti per le mani.

Mentre tutti i lavoratori degli uffici continuano il lavoro da casa in modalità smart working, per i dipendenti che lavorano nell'impianto di imbottigliamento sono state studiate e attuate disposizioni (turni, compartimentazione, cartelli, segnali di distanziamento) e dispositivi (mascherine, igienizzanti,guanti) che permettono al personale di lavorare in maniera sicura e conforme.

La preoccupazione crescente di queste settimane hanno via via motivato la Casoni nel cercare un modo per essere utili a questa emergenza sanitaria e le richieste dei clienti hanno indicato la strada: agli ordini di prodotti "classici" quali l'Amaro del Ciclista, il Gin Tabar o i Vermouth, hanno iniziato ad affiancarsi ordini sempre più consistenti di alcol. Alle richieste dei clienti tradizionali della Grande Distribuzione si sono poi aggiunte richieste dalla farmacie della zona alla ricerca di alcol ed igienizzanti per mani a base di alcol, appunto. Verificata la disponibilità del personale a continuare a produrre e messo a punto modalità condivise e sicure, Casoni ha quindi rivisto la produzione dimostrandosi particolarmente flessibile ed adeguandosi in pochi giorni alle esigenze di questo momento così critico e difficile.
I prodotti per i quali l'azienda è nota ed apprezzata, quali appunto il Gin Tabar o l'Amaro del Ciclista ed altri, sono comunque reperibili sui canali di vendite online Amazon e Tannico ed arriveranno direttamente a casa vostra.

Anche sui social l'azienda è presente e con le sue ricette di cocktail ed abbinamenti cerca di portare un minimo di sollievo al disagio di questa quarantena nazionale. La possibilità di essere di aiuto con i suoi prodotti e il suo spirito (in tutti i sensi) in un momento così difficile è per Casoni motivo di orgoglio e la professionalità e disponibilità mostrata dai dipendenti e collaboratori ha confermato che l'ambiente aziendale è solido e positivo.

Ad oggi Casoni spa ha consegnato migliaia di litri di alcol destinato alla produzione di gel disinfettante e altri presidi medicali utili per evitare il contagio di Covid-19. La speranza, come per tutti, è di tornare presto alla sola produzione di liquori di qualità e storia. Nel frattempo la disponibilità delle linee produttive alle nuove esigenze è totale.

Argomenti