benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

F.T.P. vince il Premio Innovatori Responsabili 2020

14/01/2021

F.T.P., azienda di Formigine, alle porte di Modena, ha vinto la sesta edizione del Premio Innovatori Responsabili promosso dalla Regione Emilia-Romagna, per la categoria delle medie imprese (fino a 250 dipendenti).
A questa iniziativa hanno partecipato imprese, professionisti, associazioni, istituzioni scolastiche e università, che contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

"Una sfida che abbiamo scelto di cogliere quest’anno per mettere in gioco le nostre competenze di information technology a contributo dell’innovazione responsabile in un mondo che richiede la massima attenzione e cura verso il rispetto dell’ambiente, la promozione dell’uguaglianza di genere, l’uso delle tecnologie al servizio della collettività", spiegano dall'azienda.

F.T.P. ha ottenuto il primo premio nella categoria medie imprese fino a 250 dipendenti con il progetto “La sfida dell’IT per un mondo più sostenibile”, mettendo al centro della propria strategia d’impresa una prospettiva integrata di sostenibilità economica, ambientale, sociale e digitale.

Innovare responsabilmente significa, attraverso la tecnologia digitale, semplificare e rendere più sicuro il lavoro umano e migliorare il benessere della comunità. I nostri obiettivi riflettono le 'missioni' da compiere ogni giorno mettendo in campo competenze e grande impegno per assicurare ai nostri clienti la 'business continuity', promuovere la gestione di soluzioni 'as a service' in modo da dematerializzare e rendere più veloci e tracciabili i processi aziendali, garantire procedure avanzate di cybersecurity che rendono più resilienti le infrastrutture informatiche. Vogliamo contribuire a creare un futuro in cui si riduca il divario tra donne e uomini in ogni ambito e in cui le città siano sempre più resilienti dal punto di vista ambientale e sociale offrendo alla cittadinanza maggiori opportunità per vivere la comunità in maniera partecipativa grazie ad un uso etico e responsabile delle tecnologie. Ringraziamo di cuore tutte le nostre risorse interne, la nostra consulente di strategie di sostenibilità Lara Benazzi, e tutti i nostri partner di progetto, nello specifico Fondazione MAW – Officina Futuro, Sfridoo Srl, DAXO Group, Econsulting Srls-SostenAbility. Un grande grazie va anche alla Regione Emilia-Romagna per il riconoscimento che abbiamo ricevuto", continuano da F.T.P..

L’evento di premiazione si è svolto il 22 dicembre scorso in diretta streaming a causa dell’emergenza sanitaria. Tra i 141 progetti ammessi e candidati da tutta l’Emilia-Romagna, sono 89 quelli che provengono da imprese di ogni settore. Sulla base della graduatoria approvata, sono stati nominati 7 vincitori di categoria, 13 menzioni speciali, ed è stato assegnato anche il premio Ged – Gender equality and diversity label a 5 progetti e 2 menzioni speciali.
 
Quest’anno sono stati inoltre assegnati due nuovi premi speciali: il premio Resilienza Covid-19, riservato alle 7 migliori esperienze di innovazione nate in risposta all’emergenza sanitaria, e il premio 2030 GiuntaER, che è stato assegnato ai progetti maggiormente rispondenti ai 4 pilastri del Programma di governo della XI legislatura. I risultati e i protagonisti della 6a edizione del premio sono riassunti nel Volume Innovatori Responsabili, e in una serie di video realizzati per promuovere i progetti vincitori.

Guarda il video in cui F.T.P. racconta il progetto LA SFIDA DELL’IT PER UN MONDO PIU’ SOSTENIBILE