benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa
Il team di Makeitalia

Makeitalia, il 2020 si conclude con un bilancio significativo nonostante l'emergenza Covid

29/06/2021

Makeitalia, azienda di Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, che si occupa di Supply Chain Management, gestione e presidio della catena di fornitura per clienti di primo livello, nazionali e internazionali,  ha approvato il bilancio 2020, concludendo l’anno con un fatturato pari a 7,5 milioni di euro. Un dato significativo in un anno di emergenza Covid internazionale.

Uno sguardo anche sulle assunzioni avvenute nel corso del 2020: ben 13. Un numero che indica la costante attenzione dell’azienda nella ricerca di nuovi talenti, professionisti nel mondo della Supply Chain, anche in un periodo che ha visto un generale calo delle assunzioni a livello nazionale.

Un 2020 che ha avuto come protagonista l’evolversi della pandemia mondiale. Un anno sicuramente non facile, ma che ha trovato una Makeitalia preparata e reattiva.

"L’azienda ha continuato, più che mai, a lavorare al fianco dei propri clienti, supportandoli nella gestione di una Supply Chain che ha visto emergere diverse problematiche: ritardi nelle consegne e problemi qualitativi, scorte di materie prime esaurite, fornitori in rottura di stock o picchi di richieste. Entrando nel cuore dell’azienda, inoltre, fin da subito Makeitalia ha adottato misure sanitarie per la salvaguardia delle persone, in linea con le direttive governative e regionali, e attivato coperture assicurative per tutti. Concretezza, eccellenza, innovazione e progetti tailor-made per i propri clienti continuano ad essere le peculiarità che ci caratterizzano", spiega l’azienda in una nota.

Una costante propensione all’eccellenza e al miglioramento continuo sottolineata, inoltre, dall’ottenimento, nel corso del 2020, della Certificazione ISO 45001:2018, la quale fa riferimento ai sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro.

Mai come in questo periodo pandemico, e riponendo lo sguardo sul 2020, si è manifestata la necessità di saper gestire al meglio la propria catena di fornitura nel presente, ma soprattutto con una chiara visione prospettica dei cambiamenti futuri che già stanno arrivando. Makeitalia si è dimostrata reattiva, pronta ad agire, fin da subito, grazie al lavoro di un team di professionisti determinati e al fianco dei propri clienti. Un team di talenti preparati, perché la nostra azienda pone una rilevante attenzione alla formazione continua”, conclude Francesco Tonolo, partner di Makeitalia.