benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Controllo green pass, c'è il dispositivo di Argo Elettronica

14/10/2021

Un dispositivo che effettua il controllo della validità del green pass usando i codici sorgente della app Verifica C-19 rilasciati dal ministero della Salute, in grado di attivare l’apertura di un varco (in caso di validità) oppure una segnalazione ottico/acustica (in caso di non validità). È il nuovo prodotto messo in commercio dalla modenese Argo Elettronica, azienda specializzata nel settore della sicurezza industriale.  

Il dispositivo non raccoglie nessun dato. Verifica se il green pass è valido e ha doppia vaccinazione (verde), se è valido con una sola vaccinazione (blu) o se non è valido (rosso).  

"Tecnicamente", spiega Massimo Sereni, amministratore unico di Argo Elettronica, "ha un relè di uscita che è impostabile in caso di green pass valido (per comandare l’apertura di una porta o lo sblocco di un tornello) oppure non valido (per attivare un avvisatore ottico/sonoro) deve essere connesso a Internet via filo o via WiFi è alimentato a 12Vcc ed è dotato di batteria tampone".   

Dal 1992 Argo Elettronica è attiva nel settore della sicurezza industriale. "Il nostro obiettivo è una clientela soddisfatta a cui garantire servizi di elevata qualità", afferma Sereni. "Su questa base abbiamo costruito il nostro successo".

Accedendo all’area riservata del sito di Argo Elettronica è possibile visualizzare prezzi e disponibilità dei prodotti, stampare listini personalizzati e accedere all’area tecnica per consultare o scaricare cataloghi, manuali, bollettini tecnici, aggiornamenti firmware, software, tutoria.  

"I prodotti che commercializziamo sono di primarie marche a livello mondiale", conclude Sereni. "Prima di deciderne la vendita ogni prodotto viene da noi testato. Operiamo in stretta collaborazione con i nostri fornitori a cui trasferiamo richieste, esperienze e suggerimenti che riceviamo dalla clientela costituita esclusivamente da professionisti del settore".