Il Nostro Team
Comunicazioni tecniche
Eventi
Fare News
Imprese Associate
{{ fifthTitle }}

Felisi festeggia i 45 anni di attività tra Ferrara, Milano e Tokyo

15/05/2018

45 anni festeggiati con un prodotto unico e legato alle proprie radici: è quanto accade a Felisi, azienda nata nel 1973 a Ferrara come piccolo laboratorio artigianale della lavorazione dei pellami e che oggi è uno storico marchio del fashion made in Italy, che disegna e produce, con uno stile originale ed esclusivo, collezioni uniche nel loro genere. 

La celebrazione dei 45 anni di storia è stata affidata, infatti, a una borsa celebrativa ma anche divertente, una shopping bag reversibile rifinita e foderata in moltissimi colori che illustra, attraverso lo stile riconoscibile e giocoso dell’artista Claudio Gualandi, la storia del Brand.

Intorno alla borsa si snoda un racconto per immagini aderente alla realtà dove i vari “attori” rappresentati si riconoscono nella loro quotidianità: creazione, confezione, distribuzione sul mercato internazionale, attività dell’azienda e dei due negozi, di Ferrara e Milano, sono tutti elementi che entrano nella composizione e formano un disegno che abbraccia circolarmente la borsa. 

Felisi e Claudio Gualandi, entrambi ferraresi, hanno già collaborato in occasione della mostra Souvenir d’Italie, allestita nel Flagship Store Felisi di Milano e hanno pensato a questo progetto per celebrare un traguardo importante per il Brand di alta gamma, che si conferma una realtà ben consolidata in tutto il mondo.

La serie di appuntamenti per le celebrazioni è iniziata il 16 maggio, presso il Flagship Store di Milano, dove Felisi ha invitato i clienti e la stampa a festeggiare insieme l’anniversario presentando in anteprima la borsa celebrativa in un arcobaleno di colori. È poi proseguita a Ferrara, presso il negozio monomarca di Felisi, dove continuerà fino al 31 maggio. E i festeggiamenti prenderanno anche la via del Giappone: a Tokyo, l’1 giugno, una delegazione dell’azienda sarà presente a un evento appositamente organizzato in suo onore. 

Felisi, infatti ha consolidato la propria presenza, oltre che nei mercati europei, anche negli Stati Uniti, in Asia e in particolare in Giappone: oltre il 90% del fatturato, che nel 2017 ha toccato i 7,7 milioni di euro (in crescita del 3% rispetto all’anno precedente), proviene dalle vendite all’estero.