Glass Up si aggiudica un nuovo bando

Data pubblicazione: 15/05/2018

GlassUp, Pmi modenese che realizza smartglasses per realtà aumentata, continua il percorso di crescita e, dopo aver lanciato la sua campagna di Equity ed aver superato l’obiettivo minimo di raccolta di 100mila euro, proroga il crowdfunding su Two Hundred Crowd. Tanti gli obiettivi prefissati.

Infatti, con il pivoting di GlassUp sul target B2B, l’attivazione di numerosi progetti pilota e svariate partnership con aziende leader del settore manifatturiero, automotive e delle telecomunicazioni, la società ha intrapreso un percorso di crescita esponenziale e ha deciso di avviare una campagna di Equity per accelerare il proprio scaleup e continuare ad implementare il suo device, GlassUp F4, visore a realtà aumentata pensato per ottimizzare ed efficientare il lavoro nei contesti industriali e professionali.

Per accelerare il processo di acquisizione
di una posizione da leader di mercato, tuttavia, GlassUp mira anche a incrementare ulteriormente il processo di assunzione di figure chiave per la ricerca e lo sviluppo del prodotto. Processo, che nell’ultimo anno, ha già visto l’organico interno crescere notevolmente con l’inserimento di personale in ambito sales, del project management e della produzione, oltre che della progettazione meccanica e dello sviluppo. Ad oggi, il team di GlassUp consta di 18 persone e di diversi collaboratori esterni. L’obiettivo è quello di inserire a stretto giro, anche grazie al crowdfunding, almeno 4 figure nel reparto sw/hw e svariate risorse a supporto degli altri dipartimenti.

F4 è, infatti, un prodotto interamente pensato e realizzato in Italia proprio grazie al lavoro incessante del nostro team e all’idea di Francesco Giartosio, CEO & Founder della società. L’ottica, l’elettronica, l’informatica e il design sono frutto di un processo nostrano di ricerca e sviluppo, iniziato anni fa, quando GlassUp era ancora una start-up piccolissima e sconosciuta ai più, e a tutt’oggi in corso.

L’implementazione del device è avvenuta
, però, anche grazie alla vittoria di numerose call. Tra le più significative, due bandi Horizon 2020. Il primo del valore di 1 milione di euro a fondo perduto aggiudicato nel 2017; Il secondo, fresco di aggiudicazione, del valore di 400mila euro a tema Bim.

GlassUp vuole valorizzare il potenziale dei lavoratori offrendo un prodotto/servizio pensato dal suo team, sia lato hardware che software e propone una soluzione di valore per tutte aziende e gli investitori che vogliano cogliere le opportunità legate alla quarta rivoluzione industriale e che siano appassionati di AR, tecnologia con sicure prospettive di crescita.

"Abbiamo già raccolto 132.500 euro da 52 investitori", sottolineano dall'azienda di via Corassori. "Mancano solo 13 giorni alla chiusura della campagna. È ancora possibile saperne di più e investire su Two Hundred Crowd"