benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Ecoricerche a Farete tra conferme e nuovi slanci

17/09/2019

Ecoricerche, società di consulenza in materia di ambiente, sicurezza, merci pericolose, agroalimentare, qualità e formazione, fa un bilancio della sua partecipazione a Farete, la grande vetrina delle produzioni, delle lavorazioni e dei servizi promossa e organizzata da Confindustria Emilia. Di seguito il testo della sua nota.

"Si è conclusa la splendida esperienza di FARETE 2019 e vogliamo ringraziare tutti coloro che ci sono venuti a trovare al nostro stand. Quest’anno abbiamo riscontrato un notevole interesse per l’ambito della consulenza sui sistemi di gestione e della formazione di “atteggiamento”. Gli skills richiesti appaiono infatti sempre più indirizzati verso il saper essere rispetto al saper fare ed è per questo che abbiamo in programma di migliorare ancor di più le nostre proposte con percorsi ad alto livello tecnico con l’inserimento di argomenti emozionali, etici e di consapevolezza". 

"Nei numerosi incontri abbiamo potuto vedere la voglia di crescere delle aziende e dei loro rappresentanti, la volontà di affermare il proprio business con etica, ma soprattutto abbiamo potuto toccare con mano l’entusiasmo", continua nella sua nota Ecoricerche. "Entusiasmo che i nostri clienti presenti o che sono venuti a trovarci e che tutti coloro che abbiamo conosciuto ci hanno trasmesso e ci trasmettono in ogni momento. La spinta a crescere e a migliorarci passa proprio per queste occasioni". 

"FARETE è stata per noi anche occasione di presentazione di nuovi servizi: la scuola per manager ambientali che organizzeremo a partire dal 2020, il campionamento delle sostanze chimiche alla luce della nuova norma UNI EN 689:2018 (“Atmosfera nell'ambiente di lavoro – Misura dell'esposizione per inalazione agli agenti chimici – Strategia per la verifica della conformità con i valori limite di esposizione occupazionale"), la consulenza in campo delle autorizzazioni ambientali delle attività produttive e il tutoring in azienda per la gestione delle sostanze chimiche e dei rifiuti. Nei prossimi giorni", conclude Ecoricerche, "ripartiremo con gli audit di conformità legislativa nelle aziende che ci accorderanno la loro fiducia, con la consapevolezza di poter essere per loro non un ispettore ma un partner, non una spesa, ma un investimento e soprattutto con la voglia di crescere insieme".