benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Aime festeggia 40 anni di automazioni per l'industria

25/03/2021

Venerdì 26 marzo Aime festeggia 40 anni di attività. Fondata nel 1981 da due giovani progettisti con la passione per la meccanica e l’elettronica, inizia la sua attività in un piccolo studio a Modena. Nel giro di pochi anni affianca allo studio di progettazione il reparto produttivo e nel 1995 realizza un edificio di 2mila metri quadrati, dove nascono le prime automazioni industriali, meccaniche ed elettriche.  

Le conoscenze tecniche, le capacità creative e innovative hanno permesso a Elis Berselli di progettare automazioni all’avanguardia e completamente customizzate.  

“Le idee sulle quali sviluppiamo i progetti nascono dall'esigenza di qualificare e quantificare i processi produttivi per una gestione più semplice ed efficiente, studiando soluzioni multifunzionali totalmente integrate con i sistemi esistenti, che consentono di ridurre spazi, risorse e aumentare la produzione”, spiega con orgoglio l’imprenditore.  

Da qui la progettazione e la realizzazione di automazioni industriali continuo oggetto di ricerca e innovazione, per differenti settori dell’industria. In particolare, nel settore delle bombole ad alta pressione per gas tecnici, metano per autotrazione e bombole a bassa pressione, Aime ha progettato e realizzato impianti per eseguire in modo completamente automatico e sequenziale tutte le fasi di manutenzione e le prove di idoneità, oltre ad accatastamenti automatici fino a 40mila bombole.  

Di grande importanza anche il settore della logistica. Grazie alla lunga collaborazione con una società di logistica e trasporti leader a livello internazionale, Aime ha realizzato soluzioni completamente customizzate per il trasporto di moto e autovetture, linee per la gestione completa del processo produttivo, progettando ad hoc impianti per l’imballo automatico delle moto, maschere robotizzate di saldatura per box contenitivi in ferro e dispositivi per il carico e lo scarico.  

Nel settore alimentare sono stati realizzati una serie di dispositivi automatici che consentono di trasformare uno o più prosciutti in una forma rettangolare perfetta, lunga fino a 1,2 metri, pronta per essere affettata e imbustata. Il funzionamento collegiale, parziale o singolo dei dispositivi automatici determina i tempi e i metodi di produzione che la qualità del prodotto richiede.  

Tra gli impianti più recenti di Aime, un magazzino automatico per lo stoccaggio di 50mila boiler collegato alla linea produttiva esistente, realizzato appositamente per una azienda indiana.  

La continua ricerca e la capacità di innovazione portano Aime, nel 2016, ad ampliare l’azienda trasferendola in un’area, l'attuale di via Gabriele D'Annunzio 336 a Modena, di 11mila metri quadrati.  

“Rimanere piccoli è il nostro punto di forza: riusciamo a essere flessibili ed efficienti, creiamo rapporti di vera e propria partnership con i nostri clienti, con loro studiamo il progetto e lo realizziamo nel pieno rispetto della loro realtà operativa. Lavorare qui è come far parte di una grande famiglia”, conclude Elis Berselli.  

I figli Luca e Giulia sono parte integrante di Aime: portano le automazioni del padre Elis oltreoceano e insieme a lui sviluppano nuove idee e nuovi progetti.  

Aime ha un fatturato annuo di circa 4 milioni di euro e occupa una decina di dipendenti.