benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Lowell, quando la fiera diventa arte

14/03/2018

Ogni anno, dal 1996, il Tarì organizza eventi fieristici nel mondo orafo. Appuntamenti di successo, che a buon diritto hanno collocato Marcianise (in provincia di Caserta) al centro del business internazionale dei preziosi. Ogni anno, nei padiglioni fieristici, non fa mancare la sua presenza Lowell, l'azienda di Modena che dal 1969 produce e commercializza orologi.

Il Tarì ospita un centinaio di espositori esterni
, in modo da offrire al pubblico di buyer la più ampia e qualificata offerta della creatività italiana del gioiello, all'interno di una struttura espositiva che per qualità, ricercatezza e accoglienza non ha pari in Europa e nel mondo.

Ma l'esperienza fieristica di Lowell continuerà a fine marzo anche a Basilea, al Baselworld 2018. La più importante fiera del mondo orologiaio quest’anno vedrà ridursi notevolmente il numero degli espositori, con una nuova formula volta a concentrare al massimo la kermesse su pochi nomi selezionati, poche maison che possano trasmettere realmente ciò che di meglio esiste oggi nel settore. Lowell è stata selezionata dagli organizzatori per design unico, artigianalità e voglia continua di innovare. "L’orologio, in quanto artefatto ingegneristico e piccola opera d’arte da polso", commentano dall'azienda, "riesce a trasmettere al mondo esterno tantissimo di ciò che siamo. Quest’anno i brand che proporremo sono due dei nostri ultimi nati: Fonderia, il nostro 'vintage watch', ed H2X, la nostra proposta Happy&fun".

A volerla dire tutta il 2018 di Lowell è cominciato decisamente sotto il segno dell’internazionalizzazione. L’azienda ha già preso parte a diverse manifestazioni fieristiche di primo livello in Europa. La prima, in ordine di tempo, è stata la fiera PSI 2018 di Düsseldorf. La manifestazione ha richiamato visitatori da tutti gli angoli d’Europa e ha consentito a Lowell una maggiore penetrazione in un canale tanto dinamico, quanto nevralgico come quello rivolto al B2B.

Il mese di febbraio ha visto la partecipazione ad altri due eventi, Inhorgenta a Monaco ed Hellenic Jewellery Fair ad Atene. Inhorgenta da oltre 40 anni è la manifestazione fieristica piùimportante per l’orologeria e gioielleria in Germania, seconda solo a Baselworld. Lowell ha preso parte all’evento con il marchio vintage di orologi da polso, Fonderia, riscuotendo un grande successo ed ampliando il parco dei rivenditori sul territorio tedesco.

Ad Atene: in una Grecia che sta rapidamente riemergendo dalla crisi, Lowell ha presenziato la più importante fiera nazionale del settore orologeria-gioielleria. Grazie alla partnership con il distributore locale Lowell ha potuto esporre tutti i propri prodotti di punta in collezione.

Nata come azienda produttrice di orologi da parete, Lowell ha ampliato negli anni la sua attività a tutti i settori della misurazione del tempo: orologi da arredo, orologi a pendolo, pendole a colonna, orologi da tavola, sveglie, stazioni barometriche, fino alle collezioni di orologi da polso. La continua ricerca di linee e materiali, le sofisticate tecniche di lavorazione, l’accurata manifattura italiana rendono i prodotti Lowell inconfondibili.