benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Esc incontra Robin Good

16/04/2018

Posizionarsi per distinguersi online, creare contenuti di valore che ci differenzino dagli altri, coltivare una comunità di lettori e fan appassionati, interagire con il proprio pubblico: sono questi alcuni dei temi che verranno trattati dall'agenzia di marketing e comunicazione digitale Esc mercoledì 18 aprile presso l'auditorium San Filippo Neri in via Sant'Orsola 48 a Modena. L'appuntamento a ingresso libero, dal titolo "Da brand a friend, un nuovo modo di fare business online", avrà un ospite di eccezione: Robin Good, una sorta di guru del marketing online e dei new media.

Robin Good, Robin, il cui nome vero è Luigi Canali De Rossi
, è uno dei primi editori online italiani ad aver raggiunto la totale indipendenza economica solo scrivendo e condividendo online ciò che lo appassiona. Fondatore della Robin Good University e del Pop Campus, cura articoli in diverse lingue dove condivide una marea di informazioni utili su approccio, tecniche e strumenti. Tiene costantemente aggiornate e fa crescere risorse gratuite come tools.robingood.com, le raccolte su Zeef, la rivista su Flipboard, la guida di Content Curation su Medium o il nuovo podcast. Chi si muove da tempo nel mondo del web lo segue. E chi lo segue non si perde nulla del lavoro che fa segnalando quali sono le migliori soluzioni disponibili, preferibilmente free, per lavorare sui canali digitali.

"Noi lo seguiamo da anni", sottolinea l'agenzia Esc. "Con il tempo abbiamo apprezzato alcune sue caratteristiche: mettere al centro la conversazione con le persone; parlare in modo semplice e diretto, anche quando affronta temi sofisticati; essere un po’ anarchico, sempre fuori dal mainstream, avere grande attenzione alla reciprocità, ma partendo dall’essere il primo a regalare valore. Quindi abbiamo deciso di invitarlo a raccontarci le sue ultime riflessioni". 

Per le Pmi che, non avendo budget illimitati, devono trovare una propria strada per avere visibilità sul web questo incontro è particolarmente indicato. “Le persone si fidano sempre meno dei grandi brand e scelgono marchi e produttori, anche piccoli, che ci mettono la faccia, che offrono trasparenza, che sono allineati con i loro valori e che sono disposti non solo a promuovere, ma anche ad ascoltare”: parola di Robin Good.