benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Emilia-Romagna destinazione top per Lonely Planet

22/05/2018

Il Castello Estense di Ferrara, gli incredibili mosaici della Basilica di San Vitale a Ravenna, il sole, il mare e il cinema di Rimini, le tagliatelle con il ragù alla bolognese e ancora, per restare fra le tentazioni del palato, Parmigiano, prosciutto crudo di Parma, l'oro nero di Modena sua Maestà l'aceto balsamico: le bellezze dell’Emilia-Romagna sono un tripudio di emozioni visive e sensoriali. Noi emiliani lo sappiamo bene. Eppure sentirlo dire da Lonely Planet, la casa editrice che diffonde guide turistiche in giro per il mondo, fa il suo effetto.

Secondo il pool di esperti Lonely Planet, la nostra regione è la prima tra le destinazioni europee assolutamente da non perdere, davanti a Cantabria (Spagna) e Friesland (Olanda). I motivi per cui è proprio l’Emilia-Romagna ad aggiudicarsi la prima posizione nella classifica Best in Europe 2018 sono numerosi quanto le sue specialità: il cibo più famoso al mondo, architetture medievali e rinascimentali perfettamente conservate e auto dal design venerato a livello internazionale.

L’Emilia-Romagna è la regione d’Italia in cui si mangia meglio? La domanda, retorica, se la pone direttamente la casa editrice australiana che in una sezione dedicata del suo sito web prova a motivare l'incoronazione della nostra regione. "Il quartetto di prodotti tipici che è nato qui", argomenta Lonely Planet, "fa propendere per una risposta affermativa: il ragù, quello originale, viene da Bologna; sul prosciutto di Parma nulla da aggiungere; l’aceto balsamico tradizionale è orgoglio e gioia di Modena (così come l’Osteria Francescana, il ristorante a tre stelle Michelin, il secondo migliore al mondo nel 2017); e, infine, il Parmigiano Reggiano...".

"Oltre a pasti incredibilmente soddisfacenti", conclude la casa editrice australiana, "nuove attrazioni come Fico a Bologna (il più grande parco tematico del mondo sul cibo), il Museo nazionale dell'ebraismo italiano e della Shoah a Ferrara e il Cinema Fulgor di Rimini, restaurato dal premio Oscar Dante Ferretti e che ospiterà anche un museo dedicato al leggendario regista Federico Fellini, daranno l’occasione di nutrire anche la mente".

Guarda il video di Lonely Planet sull'Emilia-Romagna