benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Metalcastello premia gli studenti più meritevoli

20/11/2019

Metalcastello, multinazionale leader nella produzione di ingranaggi per trasmissioni meccaniche con sede a Castel di Casio (BO), ha assegnato tre borse di studio agli studenti più meritevoli che si sono distinti per il profitto scolastico nell’indirizzo di meccanica e meccatronica dell’Istituto di Istruzione Superiore "Maria Montessori - Leonardo da Vinci" di Alto Reno Terme.

Gli alunni premiati sono Raschi Cristian, della classe V Meccanica; Morandi Nicola, della classe IV Meccanica; Battistini Federico, della classe III Meccanica.

L’attività è parte di un più ampio progetto di welfare e formazione fortemente voluto da Metalcastello, volto a valorizzare le risorse e il territorio, trattenendo i giovani talenti nell’Alta Valle del Reno e consentendo così all’area di rimanere fortemente attiva.

La premiazione si è tenuta presso l’Istituto di Istruzione Superiore "Maria Montessori - Leonardo da Vinci" di Alto Reno Terme alla presenza delle autorità locali, Elena Gaggioli, Vicesindaco del Comune di Alto Reno Terme; Antonio Gaggioli, Vicesindaco di Castel di Casio; Maria Elisabetta Tanari, Sindaco di Gaggio Montano;  il Presidente del Consiglio di Istituto, Dott.Massimo Morandi; la Dirigente Scolastica, Dr.ssa Luisa Macario; Casanova Giovanni, Presidente Associazione ex studenti ITIS Leonardo Da Vinci e la Dott.ssa Carla Conti, in rappresentanza dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna.

Stefano Scutigliani, ad di Metalcastello, ha commentato: “Le risorse sono il motore della nostra azienda, per questa ragione da diverso tempo abbiamo definito un piano welfare e di formazione volto ad attrarre talenti e dare loro concrete possibilità di lavoro per il prossimo futuro. Attraverso i diversi progetti e attività che abbiamo attuato sosteniamo anche il territorio, consentendogli di rimanere costantemente attivo e attrattivo”.

Le borse di studio sono dedicate ai due soci fondatori di Metalcastello, Ettore Bettocchi e Mario Pierotti, che hanno fortemente creduto nelle potenzialità dell’azienda e hanno contribuito a farla diventare una delle più importanti del settore manifatturiero internazionale.

Metalcastello. Leader mondiale nella produzione di ingranaggi per trasmissioni meccaniche utilizzate in applicazioni che vanno dal settore delle macchine movimento terra, ai trattori agricoli per medie ed elevate potenze, ai veicoli industriali ed alle applicazioni navali, nasce a Porretta Terme nel 1952, su iniziativa di due imprenditori locali. Dalla fine del 2014 è stata acquisita dal Gruppo CIE Automotive, colosso spagnolo tra i primi al mondo nel comparto dei componenti per il settore Automotive con stabilimenti in Nord America, Sud America, Europa ed Asia, entrando a far parte di un importante polo di fornitura di circa 2.7 miliardi di euro. Nel 2018, Metalcastello ha registrato un utile netto di 6,1 milioni di Euro e un fatturato di oltre 67 milioni di euro, un risultato record per l’azienda a conferma del miglioramento rilevato negli ultimi 4 anni.