benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Centergross protagonista a CPM

27/02/2020

Si conclude oggi il CPM – Collection Première Moscow, fiera di riferimento del settore moda dell’Est Europa, in cui quest’anno Centergross ha recitato un ruolo da protagonista, nonostante la situazione di emergenza sanitaria che sta investendo il Belpaese.

Riflettori puntati sui brand del distretto bolognese Kontatto, Souvenir e Berna, in passerella il 25 febbraio al Fashion Show SS2020 Collections “See now, buy now”, dove hanno presentato le nuove collezioni primavera/estate 2020.   

Kontatto ha mostrato in anteprima la nuova PE2020, Flower Bomb, mescolando tre differenti mood, a partire dalle tonalità neutre e calde del desert, passando per i toni pastello e le fantasie provenzali del romantic, per finire con i colori accesi e stampe jungle del tropical. Colori caldissimi protagonisti anche della nuova collezione di Berna, dove abiti dall’indole decisamente “beat” la fanno da padrone. Infine, le tonalità delicate e luminose dei nuovi capi di Souvenir, che richiamano gli elementi naturali, gli spazi aperti e incontaminati.   

Anche Vicolo ha presentato all’interno dello stand di Centergross la nuova collezione PE2020 dove i colori nude, pastello e le fantasie floreali rappresentano i principali punti di forza.   La fiera russa ha rappresentato anche un importante momento istituzionale per Centergross. Il presidente Piero Scandellari, presso lo stand allestito all’Expocentre Fairground di Mosca, ha ricevuto la visita di Ivan Scalfarotto, sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale, di Pasquale Terracciano, ambasciatore italiano a Mosca, e di Francesco Pensabene, direttore di ICE Mosca, con i quali si è discusso dell’importanza del distretto della moda bolognese, punto di riferimento a livello internazionale che ambisce ad allargare progressivamente i suoi mercati, anche attraverso la partecipazione alle principali fiere di settore tra cui il Collection Première Moscow. 

La fiera è stata anche l’occasione per rafforzare i rapporti con EMI-Ente Moda Italia, fondamentale realtà a sostegno dell’internazionalizzazione delle piccole medie imprese italiane del settore moda, grazie agli incontri del presidente Scandellari con Stefano Festa Marzotto e Alberto Scaccioni, rispettivamente presidente e amministratore delegato di EMI. «Siamo entusiasti della nostra partecipazione a questa edizione del CPM, dove i nostri brand sono stati i protagonisti, confermando il valore di Centergross – spiega Piero Scandellari, presidente del distretto –. Gli incontri istituzionali hanno dimostrato la crescita della nostra realtà, sempre più centrale per lo sviluppo del settore moda, anche in un momento delicato per l’economia nazionale e internazionale, legato all’emergenza Coronavirus. Da parte nostra prestiamo grande attenzione alle disposizioni delle autorità in merito all’emergenza sanitaria, ma l’attività del distretto continua con regolarità».