benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Giornata Mondiale per la sicurezza sul lavoro, l'evento in streaming di Pass

29/04/2021

Si è svolta mercoledì 28 aprile la diretta Facebook di Pass srl per celebrare la Giornata Mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro. Sono intervenuti i due soci di Pass, Stefano Bergagnin e Paola Garavini.

"Per noi di Pass", rimarca Paola Garavini, "il 28 aprile è una data importante. La celebriamo da anni impegnandoci in eventi organizzati nell’ambito del movimento nazionale Italia Loves Sicurezza, che coinvolge studenti, imprese, lavoratori, associazioni e la cittadinanza tutta, con l’intento e la passione di diffondere la cultura della sicurezza in tutti i contesti della nostra vita".

"Sono circa mille le persone che perdono la vita ogni anno in Italia sul luogo di lavoro, un numero altissimo, che non si riesce ad abbattere", sottolinea Stefano Bergagnin. "Mancano, o forse sono troppe e inadeguate, le norme, manca la formazione, manca la cultura. E allora eccoci, con il nostro piccolo contributo. Già lo scorso anno ci siamo trovati ad affrontare una prova durissima e una sfida molto ambiziosa, concentrati e determinati a contenere il rischio COVID 19; nel rispetto massimo della vita e del lavoro e nell’impossibilità di incontrare dal vivo le persone abbiamo celebrato questa ricorrenza con un video dedicato all’abbraccio. L’abbraccio è diventato per Pass e per il mondo di Italia Loves Sicurezza il simbolo del lavoro sicuro, il DPI che  rappresenta la protezione e l’attenzione verso l’altro".

Il mondo del lavoro è cambiato rapidamente nel corso degli ultimi 12 mesi e lavorare in salute e sicurezza è un'impresa nell'impresa. "Abbiamo raccontato le ultime novità in termini normativi, tecnici e comunicativi", affermano Garavini e Berganin, "e abbiamo risposto a interessanti domande in diretta. Vogliamo convincere ogni azienda che l'organizzazione e la prevenzione sono un investimento imprescindibile. Vogliamo parlare a ogni singolo lavoratore, preposto, dirigente, imprenditore, studente, insegnante, genitore, guidatore, pedone, ciclista, a ogni singolo individuo delle nostre comunità per portarlo a conoscere il rischio come scelta consapevole, a condividere la responsabilità della propria e altrui incolumità e, in definitiva, l'amore per la sicurezza. Come Pass ci poniamo in ascolto e interveniamo secondo le esigenze e gli obiettivi dei nostri committenti, ideando eventi o corsi di formazione caratterizzati da un taglio maggiormente pratico e trasversale, per trasferire al meglio i concetti legati a una cultura della sicurezza diffusa e coerente in tutti i contesti della vita, non solo normata dalla legge".

Rivedi la diretta sulla pagina Facebook di Pass.