benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

The Paac, da Carpi una rivoluzione per il guardaroba femminile

01/02/2021

È un classico: ti svegli la mattina e, quando sei pronta per andarti a vestire, april’armadio e pensi “non ho niente da mettermi!”. Secondo la giornalistabritannica del Times Caitlin Moran, autrice del famoso Ci Vogliono le Palle per Essere una Donna, quando una donna dichiara di non aver nulla daindossare, ciò che davvero intende è “non c’è nulla in questo guardaroba per lapersona che mi sento oggi.”

"Quando le donne vanno a fare shopping", sottolinea il fondatore di The Paac, Alessandro Franzese, "sono poche quelle che fanno acquisti in maniera eclettica eavventurosa: la maggior parte tende ad avere dei gusti prestabiliti, che si traducono in unvestiario coerente, ma… un po’ noioso. È un guardaroba che non si adatta tantorapidamente quanto i trend che vediamo sui social e sulle riviste, permotivi di budget, di spazio".

Le ricerche suggeriscono che, in media, un capo viene archiviato o gettato dopoessere stato indossato solo sette volte. Sembra incredibile, ma è vero. Connumeri così, perché mai acquistare un vestito che accantonerai dopo qualchesettimana, ma resterà sul fondo dell’armadio per sempre?

E se ci fosse un modo per ovviare a questi problemi di spazio, portafogli, e coscienza?Un metodo che consenta di avere un guardaroba pressoché illimitato, che perònon occupi in via permanente spazio prezioso nel guardaroba, e che ti dial’opportunità di variare il tuo stile in armonia con i tuoi desideri e mooddella giornata.

Immaginiamoci l’Airbnb del guardaroba: pieno di stile, conveniente, e a portata di click. The Paac è un’azienda made in Italy che è stata fondata di recente a Carpi proprio conle necessità fashion della donna moderna in mente, per facilitare l’espressionedella personalità tramite lo stile unico di ciascuna. Basato sul potere della sharing economy, The Paac consente di attivare un abbonamento e scegliere i capi direttamente dal loro sito con l’aiuto di un personal shopperhigh-tech.

"Iltuo Paac",  continua Franzese, "arriverà tramite corriere e conterrà i tuoi quattro abiti preferiti,che potrai indossare come se fossero tuoi per due settimane. Al termine diquesto periodo hai una scelta: acquistare i capi di cui non puoi più fare ameno a un prezzo scontato, oppure restituirli. E se questo Paac se neva, un altro è in arrivo, con la tua nuova selezione di indumenti che tipermette di aggiornare il tuo guardaroba continuamente, dandoti licenza disperimentare con il tuo stile, senza l’impegno dato dall’acquisto tradizionale".

Inoltre, The Paac ha un sistema di crediti (10 euro per ogni Paac)cumulabili che possono essere spesi per l’acquisto dei tuoi capi preferiti.Come offerta introduttiva, per le prime donne che si abboneranno a questoservizio rivoluzionario, The Paac rimborserà l’importo del primoabbonamento (49 euro per ‘Smart’ e 79 euro per ‘Premium’) sotto forma di crediti.