Comunicazioni tecniche
Eventi
Fare News
Imprese Associate
Il Nostro Team
{{ fifthTitle }}

MVP è il gruppo vincitore della 4° edizione del progetto iNSIeme

25/05/2022

Mercoledì 25 maggio presso l’Istituto Aldini Valeriani, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione della 4° edizione del progetto iNSIeme, che insegna agli studenti i linguaggi di programmazione software fondamentali per l’accesso al mondo del lavoro.

Per questa edizione di iNSIeme, l’Istituto Aldini Valeriani ha commissionato ai ragazzi di 3°B-IN lo sviluppo di un software per gestire le richieste di assistenza sui dispositivi informatici dell’Istituto che verrà poi adottato dalla scuola stessa.

I ragazzi di 3°B-IN, divisi in 5 gruppi, hanno seguito lezioni di sviluppo front e back-end, UX/UI design e comunicazione tenute dai collaboratori dell’azienda informatica NSI – Think Outside the Box che sono stati propedeutici allo sviluppo del progetto e alla loro presentazione.

Il gruppo che si è distinto in questa sfida è stato MVP con l’app EasyLab. La giuria composta dai collaboratori di NSI ha scelto il gruppo MVP composto da Mattia Morselli, Enrico Vampa, Alessio Napoletano, Narcis Stamate ed Edoardo Travo come vincitore per la qualità del software prodotto, sia dal punto di vista della UX-UI che delle funzionalità: EasyLab è praticamente utilizzabile dalla scuola sin da subito.

Cosa è il progetto iNSIeme e come nasce
Nel 2016 Confindustria Emilia, tramite il Club dell’Alternanza (club di aziende disponibili a sviluppare progetti con le scuole superiori del territorio), ha associato NSI - Think Outside The Box alla sezione B-IN dell’Istituto Aldini Valeriani: durante i primi 3 anni, NSI ha ospitato ragazzi e ragazze di 4° e 5° per gli stage obbligatori dell’ex Alternanza Scuola-Lavoro, ora PCTO (Percorso per le Competenze Trasversali e Orientamento).

Poi, nel 2019 la professoressa di Laboratorio di Informatica Industriale Nadia Amaroli ha proposto di ampliare il progetto coinvolgendo anche i ragazzi di 3°: da qui iNSIeme, per mostrare in modo pratico come si lavora in un’azienda informatica e per acquisire importanti competenze tecniche propedeutiche per sviluppare un software.

L'obiettivo è appassionare ragazzi e ragazze alla programmazione favorendo l’ingresso nel mondo del lavoro. L’esito positivo del progetto negli anni ha portato l’Istituto Aldini Valeriani a modificare il piano di studi della sezione B, anticipando lo studio di importanti linguaggi di programmazione utilizzati nel mondo del lavoro.