benvenuti nel cuore manifatturiero d'europa
benvenuti nel cuore manufatturiero d'europa

Digital Buyer China, l'export diventa smart

10/07/2020

Per le manifatture italiane è  tempo di ripartire, ma come farlo senza fiere, viaggi d’affari ed export? Per aiutare il riavvio della filiera moda, Netcomm e ChinaEU –  in collaborazione con Fondazione Fashion Research Italy, ICBC e Confindustria Emilia –  propongono Digital Buyer China, una piattaforma per rilanciare i rapporti commerciali tra occidente e oriente grazie alle potenzialità  del digitale.

LA DIGITAL INCOMING WEEK. Sulla scia della Fashion Week di Milano, dal 29/9 al 1/10 Fondazione FRI ospiterà le plenarie della Digital Incoming Week: tre giorni di meeting virtuali in cui le piccole e medie imprese, coinvolte da partner istituzionali e industriali del tessuto nazionale, potranno far conoscere i propri prodotti a qualificati buyer cinesi. Distributori, agenti, retailers e importatori del settore, da sempre estimatori della qualità  artigianale Made in Italy ed ora in fase di ripresa del mercato, identificati dall’Industrial and Commercial Bank of China, con oltre 7 mila clienti aziendali e 607 milioni di clienti personali, la più  grande banca del mondo.

Gli incontri B2B tra Italia e Cina si svolgeranno completamente online, conciliando così la tutela della salute pubblica con le esigenze delle imprese che, grazie a questo rinnovato modello di smart export, avranno l’opportunità  di instaurare rapporti di partnership duraturi.

SEMINARIO DI PREPARAZIONE. Dopo il webinar di lancio, il calendario del progetto prosegue il 21 luglio con un seminario in cui approfondire le dinamiche del mercato orientale del fashion&luxury. Un’occasione strategica non solo per tutti i partecipanti alla Digital Incoming Week, per comprendere i must have per un incontro commerciale di successo, ma anche per tutti gli interessati ai trend del business digitale, per ascoltare le testimonianze di esperti ed importanti player del settore.

AGENDA
11:00 Benvenuto di Gianluca Guidotti, Fondazione Fashion Research Italy, e Morena Fiorentini, Confindustria Emilia
11:10 Digital Fashion in China - Giulio Finzi, Netcomm China
11:30 Scouting the italian fashion brands -  Fiona Tang, Fashion Buyer
11:45Promoting and selling italian fashion in China
– Queen Lau, Fashion KOL
12:00 Prossimi passi del progetto digital buyer
– Giulio Finzi, Netcomm China
12:15Domande e risposte

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE. Il seminario  ègratuito, aperto a tutti e non vincolante alla partecipazione ai successivi eventi del programma di Digital Buyer China. L’eventuale quota di partecipazione (pari a 500 euro ad azienda), verrà richiesta solo in settembre, alla chiusura delle registrazioni alla Digital Incoming Week, e sarà gestita interamente da Netcomm Services (ivi comprese le agevolazioni messe a disposizione da alcune delle associazioni di categoria aderenti).

Per ulteriori informazioni: https://www.fashionresearchitaly.org/digital-buyer-china/.