Il Nostro Team
Comunicazioni tecniche
Eventi
Fare News
Imprese Associate
{{ fifthTitle }}
ARGOMENTO:

Premio Estense

La Giuria del Premio Estense ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta sabato 18 maggio presso la sede di Confindustria Emilia a Ferrara, la quartina finalista della 55^ edizione del Premio Estense e assegnato a Lucia Annunziata il 35° “Riconoscimento Gianni Granzotto. Uno stile nell'informazione”.

Sabato 18 maggio 2019 alle ore 12.00 circa saranno annunciati nel corso di una conferenza stampa i quattro libri finalisti della 55^ edizione del Premio Estense e illustrate le motivazioni dell’assegnazione del 35° “Riconoscimento Gianni Granzotto. Uno stile nell’informazione”.

Si è aperta ufficialmente al Cinema San Benedetto di Ferrara la 24^ edizione del riconoscimento organizzato da Confindustria Emilia Area Centro e Fondazione Premio Estense, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Ferrara. Presenti gli studenti degli 11 Istituti ferraresi partecipanti.

È Federica Angeli la vincitrice della cinquantaquattresima edizione del Premio Estense. Il suo “A mano disarmata. Cronaca di millesettecento giorni sotto scorta” edito da Baldini&Castoldi, una documentata ricostruzione della storia giudiziaria di cui la cronista è suo malgrado protagonista, ha messo d’accordo la giuria tecnica presieduta da Guido Gentili e quella popolare. Alla quarta votazione, con 25 preferenze, ha avuto la meglio sui 'colleghi' di Repubblica Ezio Mauro, Enrico Franceschini e sull'editorialista del Corriere della Sera Ernesto Galli Della Loggia.

Chi sarà il successore di Giovanni Bianconi? Per saperlo occorre aspettare ancora qualche giorno quando la 54esima edizione del Premio Estense, la seconda targata Confindustria Emilia, vedrà il suo epilogo. Sabato 29 settembre alle ore 17 al Teatro Comunale “Claudio Abbado” di Ferrara è in programma infatti la cerimonia ufficiale nel corso della quale sarà assegnata la prestigiosa Aquila d’oro, alla presenza anche del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

A contendersi l’Aquila d’oro 2018 saranno “A mano disarmata – Cronaca di millesettecento giorni sotto scorta”, di Federica Angeli, “Vivere per scrivere – 40 romanzieri si raccontano”, di Enrico Franceschini, “Il tramonto di una nazione – Retroscena della fine”, di Ernesto Galli della Loggia e “L’anno del ferro e del fuoco – Cronache di una rivoluzione”, di Ezio Mauro.

È la classe 4^ A dell’ITC Bachelet di Ferrara, con il lavoro “Uno contro tutti”, la vincitrice del Premio Estense Scuola 2018, 23esima edizione del riconoscimento promosso e organizzato da Confindustria Emilia e Fondazione Premio Estense, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.